L’Ortoetruria-WeCOM Stella Azzurra VT mette a referto la quinta vittoria su altrettante gare disputate conquistando un meritato successo anche sull’ostico parquet di Valmontone.

La prima parte di gara vede entrambe le squadre abbastanza contratte, molti errori nelle conclusioni da entrambe le parti, difese che prevalgono sui rispettivi attacchi e punteggio basso (14-13) con Ugolini e Pebole che realizzano su fronti opposti sette punti ciascuno.

Nel secondo quarto la Stella Azzurra comincia a prendere in mano le redini del gioco ed a segnare con maggiore continuità. Silvestri e Zhgenti cercano di tenere attaccati i padroni di casa, ma due triple consecutive di Rubinetti e conclusioni efficaci di Pebole e Rogani creano un primo break per gli ospiti che chiudono metà gara sul +7 (37-30).

Alla ripresa i biancostellati ingranano una marcia superiore: Cittadini e Price comandano sotto le plance e Rovere, Rubinetti, Rogani e Pebole insaccano punti pesanti da oltre l’arco che portano Viterbo al massimo vantaggio (+20). La partita sembra chiusa a tre giri di cronometro dalla fine del terzo quarto, ma forse la convinzione di avere già il referto rosa in tasca crea un grave calo di tensione e di attenzione nel team di Fanciullo che perde troppi palloni, recuperati e trasformati a canestro da una Valmontone mai doma. I ragazzi di coach Bastianelli rientrano pienamente in partita e tra la fine della penultima frazione e la prima metà dell’ultima si riportano fino al -7.

Fanciullo richiama la squadra in panchina, rimescola carte e gioco e l’Ortoetruria-WeCOM riprende la marcia grazie a triple chirurgiche di Rogani e Rubinetti ed alla mano caldissima di Rovere. La sirena finale fissa il punteggio sul 74-60 per la Stella Azzurra che mantiene il primo posto in classifica in coabitazione con Grottaferrata che per  ha disputato una gara in più.

E domenica prossima al PalaMalè arriverà proprio la squadra di Busti in un top match che certamente regalerà emozioni da non perdere. Ma contro Grotta si dovranno evitare del tutto quelle pause che in qualche occasione la Stella ha palesato a Valmontone pur all’interno di una gara comunque buona.

 

ORTOETRURIA-WeCOM STELLA AZZURRA VT 74: Price 4, Cittadini 6, Rogani 10, Navarra 2,

Cecchini, Taurchini, Pebole 10, Meroi, Rovere 27, Rubinetti 13, Piazzolla, Casanova 2

Coach: U. Fanciullo; Ass.te: J. Vitali

VIRTUS VALMONTONE SPECIAL DAYS 60: Okereke 6, Ogiemwonyi, Ugolini 17, Zhgenti 19,

Veljcovic, Silvestri 6, Keita, Cristofari, Miglio 4, Kuzmanic 8, Lucarelli, Radakovic

Coach: R. Bastianelli; Ass.te: G. Silvestri

Parziali: 13-14/ 24-16/ 22-10/ 15-20

Rimbalzi: Rovere 9, Price 7; Assist: Rubinetti 4