VITERBO – Ennesima grande prestazione della forte saltatrice viterbese che si laurea vicecampionessa italiana di salto in alto indoor con la misura di 1,78 mt.
L’atleta in forza al Cus Perugia si presentava alla rassegna tricolore nella categoria under 23 tra le candidate per il podio, forte di una costanza di rendimento che da diversi anni l’ha proiettata nel “gotha” del salto in alto italiano.

La gara e’ stata veramente eclatante per Eleonora che ha ottenuto quasi tutte le misure alla prima prova, segno di grande sicurezza e tranquillità, fino all’1,78 mt che rappresentava il suo nuovo personale in sala,

Questo gli permetteva di sbaragliare il campo dalle avversarie e solo la portacolari della Polizia Erica Furlani, atleta di caratura internazionale, riusciva a superarla.

Giusta la gioia della brava atleta viterbese e del suo clan che da anni la segue, soprattutto la sua allenatrice e madre la professoressa Monica Condurelli, poiché questo ennesimo successo testimonia il valore di una atleta troppo spesso dimenticata dai vertici federali.

Tra due settimane gli assoluti sempre ad Ancona e la Schertel ritorna in campo agguerrita più che mai”.

Francesco Angius

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email