VITERBO – Vittoria senza neanche una goccia di sudore per l’Asd Basket Murialdo, passata a tavolino (0-20) sul parquet romano del San Raffaele nella seconda stagionale per il girone C della Promozione laziale.

 

Un successo, come detto, arrivato senza neanche scendere in campo: la gara, infatti, non è stata disputata per un problema elettrico al tabellone che regola il tempo di gioco, vitale ai fini della partita e soprattutto del regolamento. Dopo una serie di prove andate fallite, la terna arbitrale non ha potuto far altro che non far giocare la gara e omologare il punteggio classico di 20-0 per la squadra del quartiere cittadino che grazie a questi due punti si è portata al comando della classifica.

 

‘’E’ chiaro che sarebbe sempre preferibile giocare – dichiara il direttore generale, Mauro Chiulli – soprattutto per noi che siamo una squadra nuova che ha avuto poco rodaggio. Ma in questo caso non c’erano proprio le condizioni. Prendiamo quindi questi due punti come un jolly che ci ha permesso di essere al comando della classifica – conclude – . Ora dovremo prepararci bene per la prossima gara contro il Tolfa, un banco di prova decisamente importante per noi”.

 

Gara che si disputerà giovedì alla palestra del Murialdo contro un avversario, il Tolfa appunto, che segnerà il primo big match della stagione. Una stagione, al momento, partita molto bene per la squadra viterbese.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email