Coach Montagnani

TUSCANIA – Quarta giornata di Pool A, venerdi sera alle ore 21:00 vedremo la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley impegnata nella trasferta contro la Kemas Lamipel Santa Croce presso il PalaParenti di Santa Croce sull’Arno. Match che andrà a decidere il secondo e terzo posto della classifica di andata. Come sempre la partita sarà disponibile sullo streaming della web tv Lega Volley Channel. Una gara particolare, per la forza delle due squadre, il valore dei singoli atleti ed il contorno di pubblico, che porterà sicuramente più in alto il livello dello spettacolo.

QUI TUSCANIA. Dopo la bella vittoria di domenica contro la compagine dell’Emma Villas Siena, i biancazzurri son tornati in palestra per preparare l’anticipo di domani contro la formazione pisana. Settimana più corta e quindi minori tempi di recupero, ma lo staff ha lavorato duramente per rendere la squadra pronta alla sfida al PalaParenti. Con i tre punti conquistati domenica e la sconfitta di Bergamo proprio contro Santa Croce, al momento la classifica nella zona podio vede queste tre formazioni a pari punti ed a sole quattro lunghezze dalla capolista Roma.

GLI AVVERSARI. La Kemas Lamipel Santa Croce, allenata da Michele Totire, è una delle formazioni che più convince in questo campionato di serie A2 UnipolSai. Una squadra ben strutturata che viene da una vittoria netta contro la finalista di Coppa Italia, Caloni Agnelli Bergamo. Un match molto sentito per il nostro coach Montagnani, come già anticipato dalla compagine toscana, che venendo da Livorno è forse anche un derby personale, ma non solo, come ex di giornata ci saranno il nostro Bonami e Piscopo. Il sestetto che vedremo scendere in campo dei Lupi dovrebbe essere Acquarone, Wagner, Hage, Colli (intercambiabile con Zonca per cambio under), Benagli, Elia e libero Taliani.

DICHIARAZIONI. In vista del match di domani sera abbiamo raccolto le parole del nostro Roberto Festi “Ci mettiamo alle spalle un periodo complicato ma dobbiamo pensare avanti partendo da subito al confronto con Santa Croce. Speriamo di fare una bella prestazione, di migliorare quelle cose che domenica scorsa abbiamo fatto meno bene nonostante la vittoria su Siena. Speriamo di portare a casa punti preziosi per noi.” Il coach dei biancorossi, Totire, intervistato dal proprio ufficio stampa ha dichiarato “In questa fase del campionato si iniziano a riscaldare i motori per i prossimi playoff. Tuscania ha vinto una grande partita contro una squadra difficile da affrontare come Siena, quindi la spinta che questa ha provocato in loro sarà il nostro primo avversario. Inoltre sono una formazione molto esperta che interpreta benissimo alcune situazioni di gioco. Hanno Matej (Cernic) che è un grandissimo giocatore, dal passato glorioso, che mette a disposizione della propria squadra tutta la sua efficacia. Shavrak è un fantastico attaccante e l’opposto, una novità in Italia, che è un buon interprete del suo ruolo; questi sono solo alcuni degli ottimi elementi del roster di Tuscania.”

NUMERI E CURIOSITA’. I prossimi possibili record sono: Buzzelli -13 ai 100 punti nella stagione 2017/2018, Calonico -10 ai 100 punti nella stagione, Mochalski -27 ai 500 punti in serie A, Shavrak -9 punti ai 400 punti in questa stagione.

Commenta con il tuo account Facebook