Domenica 11 agosto, nelle acque antistanti all’Assonautica “G. Maffei” di Tarquinia (vicino al Porto Clementino) si svolgerà la prima edizione del Gran Fondo di Nuoto denominato “Tutti a mollo”: una competizione a carattere amatoriale aperta a tutti gli amanti del nuoto.

I partecipanti dovranno percorrere a nuoto (senza ausili come pinne e boccagli) il tratto di mare compreso tra la sede dell’Assonautica e la “seconda chiusa delle Saline”, con relativo ritorno alla base nautica dove è previsto l’arrivo. In tutto saranno mt 2500.

Le iscrizioni inizieranno presso l’Assonautica dalle ore 8 per assegnare ai partecipanti i numeri identificativi. Lungo il percorso a mare (fissato entro la distanza dei 200 metri interdetta alla navigazione dei natanti) ci saranno i canoisti dell’Assonautica che interverranno per prestare assistenza ai partecipanti in caso di necessità. La prevista quota di 5 euro per l’iscrizione servirà per l’acquisto delle bevande e della frutta che verrà degustata nel “Rinfresco” al termine della manifestazione.

La manifestazione nasce da un’idea di Attilio Boni che è stata accolta dall’Assonautica di Tarquinia che ha fornito prontamente il proprio supporto organizzativo per realizzarla.

Se l’obiettivo iniziale della manifestazione era quello di far conoscere la possibilità del nuoto in mare come modalità per stabilire un rapporto diretto, libero e salutare con l’ambiente marino, con l’adesione dell’Associazione “SuperAbile” la manifestazione si è arricchita di un nuovo significato: il mare come luogo dell’incontro e dell’integrazione sociale tra le persone.

A questo proposito Gianni Legni, testimonial del progetto “SuperAbile”, ha già comunicato la sua adesione alla Gran Fondo. Dall’organizzazione hanno già fatto sapere che proprio a lui sarà assegnato il numero 1 identificativo per la partecipazione alla gara.

Per ogni altra informazione e per anticipare la propria adesione è possibile chiamare ai seguenti recapiti telefonici: 377-5448537 335-7921145.

Commenta con il tuo account Facebook