VETRALLA – Ieri mattina è stata riaperta la viabilità a doppio senso in Via del Cimitero Vecchio.

Ricordiamo che la strada era chiusa dal 19 aprile 2013, creando non pochi disagi ai cittadini, pertanto si è dovuto provvedere, oltre ai lavori di consolidamento, alla pulizia straordinaria delle mura e della strada, interventi mai effettuati in questi anni,prima di rendere quel tratto nuovamente transitabile.

Teniamo a sottolineare che il progetto era in giacenza ormai da tempo negli uffici comunali, ma la precedente amministrazione, per pure scelte amministrative, non ha mai impegnato alcuna somma per i lavori, lasciando per oltre quattro anni la strada e le mura prive di manutenzione ordinaria, nell’incuria totale e il contrafforte senza alcun tipo di intervento di consolidamento.

Ogni progetto senza stanziamento rimane sulla carta ed equivale al nulla.

Ciò che si è provveduto a fare, come dichiarato in campagna elettorale, è stato dare priorità assoluta al finanziamento, reperendo le somme nel primo bilancio utile, permettendo quindi nell’arco di alcuni mesi la realizzazione dell’opera.

Informiamo inoltre che in data 21 luglio p.v. si organizzerà un convegno in cui poter visionare gli originali disegni delle mura risalenti al 1936 ed approfondire tutte le tematiche relative alla storia delle mura antiche di Vetralla, oltre a fornire delucidazioni sulla tipologia di finanziamento che ha permesso la realizzazione del progetto.

Commenta con il tuo account Facebook