Posti esauriti nel teatro di Ferento per “Favolosi”, il recital con Giuliana De Sio e Alessandro Haber tutto dedicato alle fiabe tradizionali del folklore italiano.

Lo spettacolo, che ha debuttato a Chiavari in anteprima nazionale nell’ambito del Dionisio Festival 2021, pochi giorni fa, ha visto i due attori alternarsi nella perfetta narrazione di racconti fantastici ma anche duri, sboccati, a tratti anche cupi e osceni ma sempre con sarcasmo.

“Sono favole che ribaltano con ironia i canoni dei racconti fiabeschi a cui siamo abituati”, spiega la De Sio e a dire il vero non sempre facili da interpretare senza cadere nella banalità.

Dopo due anni di astinenza (a causa del virus), concetto rimarcato da Haber, finalmente uno spettacolo dal vivo, carico di fantasia ma pieno di realtà che si digerisce con una risata ma tratta realtà difficili, anche se raccontate come fiabe.

Alessandro Haber dal palcoscenico di Ferento ha speso parole di meraviglia sul teatro romano dove ha detto di voler tornare con un concerto, l’attore ha anche affermato: “A noi attori è mancato moltissimo il contatto con il pubblico, qui la sensazione di gioia interiore si è ripetuta (questa è la seconda uscita del nuovo spettacolo dei due attori) poter sentire il calore degli applausi e l’emozione di richieste di bis fa provare sensazioni indescrivibili”.

Sul palcoscenico dei calibri da novanta come Haber e la De Sio, le fiabe e gli arrangiamenti di tre maestri come Gianluca Mirra alla batteria, Mario Nappi al piano e Luigi Sigillo al basso, ed ecco uno spettacolo per raccontare meglio il nostro Paese.

Fiabe irriverenti, esplicite, romantiche, divertenti ma anche talvolta cattive. Le fiabe scelte per questo spettacolo conducono lo spettatore in una serie di storie surreali appartenenti alla nostra tradizione.

Diversi gli scenari, mille i volti e tante contraddizioni nella quale da sempre convivono vitalità e disperazione. Alessandro Haber & Giuliana De Sio hanno accompagnato in questo viaggio “magico” e viscerale il pubblico viterbese che ha apprezzato moltissimo richiedendo alla fine dei bis per delle canzoni interpretate dai due attori. Una perla quella andata in scena a Ferento per la Stagione teatrale 2021 “Tramonti in scena”.