Mercoledì 19 settembre, la  Diocesi di Viterbo ospiterà la delegazione della Chiesa Cristiana Copto-Ortodossa d’Egitto (70 persone circa) guidata da S.E. Il Vescovo Barnaba Soriany capo della Chiesa Copta in Italia insieme ad alcuni sacerdoti e fedeli che parteciperanno alla Messa in rito copto all’interno della Chiesa Cattedrale di Viterbo.

Alla celebrazione assisterà il Vescovo di Viterbo S.E. Mons. Lino Fumagalli insieme ad alcuni sacerdoti e fedeli che hanno partecipato al recente e primo pellegrinaggio in Egitto sulle orme della Sacra Famiglia promosso insieme ad Unitalsi e Fondazione Caffeina lo scorso giugno. In quella occasione il Vescovo Lino ebbe l’onore e il privilegio di poter celebrare la Messa in rito cattolico all’interno dell’antico monastero nel deserto per la prima volta nella storia dell’Egitto copto; a Viterbo sarà ricambiata quella speciale cortesia e nella Cattedrale di Viterbo il capo della Chiesa Copta d’Italia il Vescovo Barnaba Soriany celebrerà per la prima volta la messa in rito ortodosso. Un segno bello che apre la porta ad un ulteriore e costruttivo dialogo fra le due chiese.

Sarà presente alla Celebrazione anche il dott. Eugenio Benedetti presidente della SIB (Società Italiana di Beneficenza) promotore e sostenitore dei progetti culturali-religiosi avviati ormai da più di un anno fra le due Chiese e culminate con il recente pellegrinaggio al Cairo guidato dai Vescovi Fumagalli e Soriany che ha avuto una forte e positiva risonanza internazionale.

Al termine della Celebrazione, la delegazione Copta (intorno alle ore 10.30) si recherà presso la sala Alessandro IV del Palazzo dei Papi dove si terrà una interessante conferenza sull’antica arte copta tenuta dalla professoressa Massimiliana Pozzi alla quale è invitata tutta la cittadinanza.

La Celebrazione Copta inizia alle ore 8 del mattino in Cattedrale a Viterbo
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email