Dato il crescente numero di visitatori registrato nelle ultime settimane e per permettere a un maggior numero possibile di persone di ammirare opere rare e preziose come quelle esposte al museo dei Portici, la mostra “Michelangelo e la Cappella Sistina. I disegni di Casa Buonarroti in dialogo con Sebastiano del Piombo” sarà prorogata dal 19 fino al 31 gennaio, data oltre la quale i disegni michelangioleschi dovranno necessariamente essere ricondotti a Casa Buonarroti.

“Visti i numeri in crescita degli ultimi giorni e le richieste pervenute da alcune scuole non hanno ancora avuto l’occasione di visitare la mostra” – ha commentato la Sindaca Chiara Frontini – “abbiamo ritenuto importante prorogare di alcuni giorni ancora questa magnifica iniziativa. Viterbo ha l’opportunità fino a fine gennaio di essere al centro di un’importante dinamica culturale del paese, che insieme alle numerose altre attività dell’amministrazione sta avviando la città verso l’incremento della presenza turistica nel capoluogo”.

Articolo precedenteJob Day al Paolo Savi
Articolo successivoMaltempo, allerta gialla per neve