Considerate le recenti prescrizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica introdotte dai provvedimenti del Governo a seguito  dell’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del coronavirus (COVID-19) e sulla base delle indicazioni fornite dal Ministero della Pubblica Amministrazione,   gli Uffici della Divisione PASI della Questura e del Commissariato di Tarquinia che rilasciano i passaporti e i titoli di polizia limiteranno la propria  attività esclusivamente alle incombenze indifferibili.

In tali casi  il ricevimento del pubblico sarà garantito con modalità  telematica a mezzo  di posta elettronica, utilizzando l’indirizzo [email protected] per la Questura  e [email protected] per il Commissariato di Tarquinia,  o, comunque,  in modo tale da escludere o limitare la presenza fisica negli uffici.

Al riguardo,  si comunica che saranno ricevute esclusivamente quelle istanze di passaporto il cui rilascio sarà motivato  dalla sussistenza di comprovate  esigenze lavorative, motivi di salute o altre situazioni di necessità documentate dall’interessato.