VITERBO – Il sistema CNA riparte, dopo la pausa estiva, con le attività dedicate alla prevenzione in tema di sicurezza nei luoghi di lavoro. In appena tre mesi, dal 19 settembre all’11 dicembre, CNA Sostenibile terrà 33 corsi, per complessive 290 ore, tra formazione e aggiornamento.

L’offerta è rivolta, come sempre, sia agli imprenditori che ai lavoratori. Inaugurerà il calendario, il corso di aggiornamento per addetti al montaggio e allo smontaggio dei ponteggi, che si terrà a Viterbo, nelle aule della sede di via dell’Industria, così come quasi tutti gli altri in programma. In questa edizione, insieme con il capoluogo della Tuscia, sarà Civita Castellana a ospitare i corsi. Almeno secondo il piano predisposto, che resta comunque aperto a integrazioni su indicazione delle imprese.

La formazione e l’aggiornamento proposti interessano sia i datori di lavoro responsabili del servizio di prevenzione e protezione (Rspp), sia i lavoratori. Sono poi previsti l’aggiornamento per i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (Rls), edili e non, e per gli addetti al primo soccorso, nonché il corso antincendio per le aziende a basso e a medio rischio.

La cultura della sicurezza costituisce un valore per l’impresa. Ed è questa idea a ispirare il sistema CNA, che vanta una esperienza pluriennale di affiancamento delle imprese con uno staff di esperti per facilitare l’adeguamento alla normativa vigente. Non solo organizza corsi di formazione e aggiornamento (la cui frequenza è obbligatoria), ma mette a disposizione una gamma ampia di servizi per la prevenzione dei rischi, in stretta collaborazione con gli Enti competenti.

Info: Area Formazione Sicurezza di CNA Sostenibile, 0761.1768303 – 1768397. E-mail: sicurezza@cnasostenibile.it.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email