VITERBO – In data 6 febbraio u.s. è stato convocato dal Prefetto, Dott. Bruno un nuovo incontro avente ad oggetto il monitoraggio e la verifica della situazione delle strade che interessano il territorio provinciale, facendo seguito a quanto concordato nella precedente riunione del 19 gennaio u.s..

All’incontro erano presenti, oltre al Prefetto, l’Ing. Lelio Russo, Responsabile Area Compartimentale Lazio dell’ANAS, l’Ing. Antonio Mallamo ed il Dr. Daniele Lucci, rispettivamente Amministratore Delegato e Direttore Generale dell’ASTRAL, la Provincia di Viterbo ed il Comandante della Sezione della Polizia Stradale.

Sono state individuate dalla Polizia Stradale, sottoponendole all’attenzione degli Enti intervenuti, alcune arterie per le quali andrebbe verificata l’attualità dei limiti di velocità esistenti nonché l’adeguatezza della segnaletica orizzontale e verticale.

Nel corso della riunione ciascun rappresentante ha illustrato, per rispettiva competenza, le opere in corso di attuazione nonché quelle di prossima realizzazione.

Il Responsabile Area Compartimentale Lazio dell’ANAS ha comunicato che sono stati aggiudicati e che verranno a breve consegnati i lavori di sostituzione delle barriere centrali new jersey dal Km. 56 al 58 della SS 675, relativi al 2° Lotto di lavori programmato. Sono in fase di aggiudicazione gli ulteriori lavori di sostituzione delle barriere centrali new jersey in differenti tratti della SS 675, relativi al 1° Lotto. Ad ultimazione degli interventi, con una programmazione fino al 2021 che si concluderà con la sostituzione totale delle barriere centrali new jersey, si arriverà alla riqualificazione della strada da extraurbana secondaria a principale. L’ ANAS ha precisato, altresì, che sono stati aggiudicati i lavori di rifacimento della pavimentazione stradale dal Km. 0+800 al Km. 13 della SS1Bis e che sono stati completati recentemente i lavori di pavimentazione stradale sulla SS1 Aurelia nel territorio della provincia di Viterbo, ovvero da Tarquinia (km 95,468) fino al confine con la Regione Toscana (km 122,972) in ambo le direzioni di marcia.

L’Amministratore Delegato dell’ASTRAL ha riferito che è in fase di aggiudicazione l’appalto di n. 3 lotti (tratto Capranica-Vetralla, tratto Vetralla, tratto Vetralla-Viterbo e Montefiascone-Bolsena). Ha, altresì, precisato che ASTRAL ha provveduto al rifacimento del manto stradale, per circa 10.000 mq, nei punti più degradati della SR2 Cassia e sulla SR12 Castrense e che sono in fase di ultimazione i lavori su ulteriori 10/12.000 mq in particolare sulla SR12 Castrense.

La Provincia ha comunicato che, nell’ambito di n. 6 interventi già appaltati, i lavori sulle strade Commenda e Dogana avranno inizio dal prossimo mese di marzo. In data 9 febbraio p.v. verranno valutate le offerte pervenute per quanto riguarda i lavori sulla SP Cimina la cui esecuzione avverrà prima dell’estate. Ha rappresentato, altresì, che provvederà alla sistemazione della segnaletica orizzontale sulle strade di propria competenza avvalendosi di apposite somme a disposizione attraverso una precisa programmazione che individuerà i punti che richiedono interventi al riguardo.

E’ stato previsto un prossimo incontro per l’inizio del mese di marzo nel corso del quale saranno affrontati ulteriori aspetti tecnici concernenti la viabilità provinciale.

Commenta con il tuo account Facebook