Viterbo celebra il settantaquattresimo anniversario della Festa della Repubblica. Domani 2 giugno si terrà una sobria cerimonia, nel rispetto delle disposizioni governative (con particolare riferimento al DL 16 maggio 2020, n. 33 e al DPCM 17 maggio 2020), impartite a seguito dell’emergenza epidemiologica che ha colpito il nostro Paese.
La cerimonia, che avrà inizio alle 10,30, prevede la deposizione di una corona presso il monumento ai Caduti da parte del Prefetto, del Sindaco della città di Viterbo e del Comandante del presidio militare.