L’assessore Mancini: “Abbiamo ritenuto opportuno agevolare gli esercenti del centro che si sono organizzati per fornire questo ulteriore servizio di spettacolo diffuso”
Intrattenimenti musicali a piazza del Gesù il giovedì, e a piazza Don Mario Gargiuli il martedì e il venerdì: il Comune ha concesso agevolazioni, esenzioni e snellimento della burocrazia per gli esercenti che ne hanno fatto richiesta. Lo comunica l’assessore allo sviluppo economico e alle attività produttive Alessia Mancini, a seguito dell’approvazione da parte della giunta comunale dell’apposita delibera proposta dallo stesso assessore. “Alcuni pubblici esercizi con attività nel centro storico, precisamente a piazza del Gesù e a piazza Don Mario Gargiuli, hanno richiesto di poter ospitare degli intrattenimenti musicali negli spazi esterni dei loro locali – spiega l’assessore Mancini -. Esibizioni che non comportano alcuna amplificazione, ma saranno solamente di accompagnamento. Per tali iniziative, il Comune di Viterbo, oltre al patrocinio gratuito, ha concesso ai richiedenti l’esenzione dalla presentazione della relazione di impatto acustico, e agevolazioni per quanto riguarda le procedure. Abbiamo snellito al massimo l’iter burocratico per la concessione delle autorizzazioni – ha aggiunto l’assessore Mancini – il tutto possibile con una semplice pec. Un provvedimento che va quindi a sburocratizzare la parte amministrativa della richiesta e a sostenere i titolari di attività di somministrazione che si sono organizzati per fornire un servizio ulteriore a viterbesi e turisti. Un modo per andare incontro alle attività che stanno uscendo da un difficile momento, e che, in linea con la filosofia dello spettacolo diffuso tra i locali e le piazze del centro storico, stanno di fatto contribuendo a rilanciare l’economia e la vita sociale della nostra città”.
Gli intrattenimenti musicali termineranno alle ore 23.