Rita Marcotulli chiude il tris d’assi di Piano Solo di JazzUp Festival 2020, stasera arrivano i Four Season Band

Il tutto esaurito anche stasera a Piazza San Lorenzo per un nome eccellente del pianismo internazionale, jazz e non solo, Rita Marcotulli. Il JazzUp Festival ha inanellato nei primi tre giorni di questa 15esima edizione, 3 esibizioni davvero eccellenti di PianoSolo, Dado Moroni, Danilo Rea e appunto Rita Marcotulli. Lo stile di suono unico della pianista e la capacità di improvvisare hanno definitivamente fatto breccia nel cuore del pubblico del festival. L’intimità della sua musica, la profondità e gli arrangiamenti delicati che ne amplificano la carica emotiva, hanno consentito a Rita Marcotulli di spaziare e di cercare interconnessioni con altre forme artistiche, letterarie, visive e specialmente cinematografiche.

Ad introdurre l’artista sul palco i tre direttori di JazzUp Giancarlo Necciari, Glauco Almonte e Vaniel Maestosi che hanno tenuto ancora una volta a sottolineare la fortuna di aver potuto realizzare anche in questo anno così complicato un evento di rilievo per Viterbo come il JazzUp. “E’ bellissimo vedere un pubblico così numeroso e ci dispiace per tutti coloro che non hanno trovato posto, ma abbiamo avuto delle limitazioni di sicurezza date dalle misure anti-Covid” ha dichiarato il direttore artistico Giancarlo Necciari. “Essere qui questa sera in questa piazza è davvero un miracolo, un vero e proprio atto di fede e di stima da parte di tutte le istituzioni e gli sponsor non solo nei confronti di JazzUp, ma anche della città di Viterbo”  ha affermato Maestosi. “Ringraziamo il Comune di Viterbo che per primo ha creduto che si potesse realizzare un’Estate Viterbese di grande livello, la Fondazione Carivit, l’Università degli Studi della Tuscia e tutti gli Sponsor: Italiana Assicurazioni, Creval, Terme dei Papi, Menichelli 1912, Civico Zero Resort, KIA Autopremium, Caffè Fida, IDM Assicura, AEM, Fratelli Marmo, Centro Medico Bartoleschi, Manzi Petroli, Ergonet, Carramusa Group, Magnamagna prodotto tipico e Foto Ottica Breccola che hanno creduto che si possa ripartire dalla cultura e dal turismo da essa generato”.

JazzUp Festival quest’anno è anche contaminazione grazie alla sezione millesuoni organizzata in collaborazione con Magnamagna, ogni sera all’ora dell’aperitivo appuntamento con un djset. Ieri sera è stata la volta di Mamocapo e Panzer che hanno accompagnato con i loro vinili il pubblico fino alla serata atuttojazz di Piazza San Lorenzo.

Questa sera a farci compagnia a Piazza della Morte ci sarà Francesco Fiorucci aka Chiskee, dj protagonista da anni della scena musicale perugina, apprezzato e riconosciuto anche a livello nazionale.

Piazza San Lorenzo alle ore 21.00 godrà del cocktail infallibile di Swing & Soul dei Four Season Band. Attraverso arrangiamenti sofisticati e mai scontati, la band creerà un ideale ponte tra gli anni ’50 ed i giorni nostri, riproponendo grandi classici del passato di calibro internazionale accostati a melodie contemporanee rivisitate con gusto ed ironia.

Ricordiamo che tutti eventi del 15° JazzUp Festival sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti e in virtù delle misure di sicurezza e prevenzione in vigore per il Covid-19, per i concerti serali della sezione atuttojazz a Piazza San Lorenzo è vivamente consigliata la prenotazione.

Scopri come prenotare su www.jazzupfestival.it

Seguici sui social Pagina Facebook e Account Instagram