Abusa della nipote di 6 anni, scatta il divieto di avvicinamento

0

VITERBO – Per abusi sessuali gli è stato notificato il divieto di avvicinamento alla nipotina di sei anni. Nella giornata di ieri personale della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Viterbo ha eseguito la misura cautelare nei confronti di un sessantaquattrenne per il reato di violenza sessuale su minore di anni dieci.

Il provvedimento è scaturito a seguito di un’intensa attività di indagine della Squadra Mobile di Viterbo realizzata, oltre che attraverso diversi riscontri medici effettuati sulla minore, anche con l’audizione di numerose prove testimoniali.

 

A conclusione di tutti gli accertamenti si acquisivano numerosi elementi a carico dell’uomo per abusi sessuali nei confronti della nipotina commessi con palpeggiamenti nelle parti intime.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.