Paga l’affitto per una casa inesistente, una denuncia

0

VETRALLA – I Carabinieri della Stazione di Vetralla hanno denunciato un donna 46nne di origini campane per truffa aggravata. La vicenda è nata dalla denuncia di una giovane di Vetralla che aveva fatto presente di aver, tramite internet, versato la caparra di 600,00 euro per l’affitto di un appartamento, per il periodo estivo, a Riccione.

 

Giunta al momento di avere le chiavi e le indicazioni dell’appartamento la proprietaria di casa era sparita e la truffata non aveva più notizia della donna. Le immediate indagini avevano permesso di individuare da prima la zona da cui era partita la truffa e successivamente si è arrivati ad individuare la truffatrice. Per quanto sopra i militari l’hanno denunciata in stato di libertà per truffa aggrava all’autorità Giudiziaria competente.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.