Rapinato furgone portavalori sulla superstrada, è caccia ai malviventi

0

MONTE ROMANO – Scene da film americano, nel tardo pomeriggio di lunedì, sulla superstrada Orte-Civitavecchia. Nei pressi della località Cinelli si è infatti svolta un’autentica rapina a mano armata, messa a segno da una banda di criminali.

 

Ad essere preso di mira è stato un furgone porta valori della Securpol Vigilanza, in viaggio verso Monte Romano, verso cui è stato lanciato un ordigno esplosivo che ha costretto gli uomini a bordo dello stesso ad arrestare la propria marcia.

 

A quel punto sono entrati in scena i malviventi i quali, dopo aver fatto scendere gli uomini a bordo del furgone portavalori, hanno rapinato il contenuto veicolo per poi fuggire tramite un’auto di grossa cilindrata.

 

Gli uomini di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza si sono messi subito alla ricerca della banda criminale, estendendo la propria azione fino a Civitavecchia attraverso numerosi posti di blocco.

 

Presenti anche i vigili del fuoco, con un’autobotte e il funzionario di servizio. A richiedere il loro intervento è stata la Questura, per fare assistenza al gruppo artificieri anti sabotaggio dei Carabinieri. Al momento i militari stanno procedendo, con l’aiuto di un robottino, al disinnesco della carica esplosiva applicata al furgone portavalori. Il mezzo si trova a poca distanza dallo svincolo del Cinelli.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.