Si impicca all’armadio, muore 41enne

4

Il corpo senza vita dell’uomo trovato dalla figlia in tarda mattinata

 

FABRICA DI ROMA – Ancora un suicidio in provincia di Viterbo. D.T., 41enne originario di Civita Castellana ma residente a Fabrica di Roma, si è tolto la vita in tarda mattinata impiccandosi nella sua abitazione sita in viale degli Eroi.

 

L’uomo è stato trovato intorno alle 12 dalla figlia di 13 anni, che era andata a salutarlo. Sono subito stati allertati i sanitari del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri della locale stazione, ma per il poveretto non c’era più nulla da fare.

 

Secondo quanto ricostruito dai militari dell’arma il 41enne, invalido, si era da poco separato con la moglie e aveva problemi di salute ed economici che lo avevano portato a convivere con una profonda depressione. Potrebbe essere stata questa, quindi, la causa che lo ha portato a compiere l’insano gesto.

 

Pare che per togliersi la vita D.T. abbia aperto gli sportelli dell’armadio della sua stanza e si sarebbe impiccato tramite una sciarpa. Il corpo del 41enne è stato trasportato nell’obitorio di Civita Castellana, dove è attualmente a disposizione dell’autorità giudiziaria competente.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.