Stagione estiva, potenziati i controlli della polizia stradale

0

VITERBO – La stagione estiva, come di consueto, è caratterizzata da un sensibile incremento della circolazione dovuto a flussi turistici, che si protrarrà fino ai primi del mese di settembre: pertanto, gli uomini della Polizia di Stato della Sezione Polizia Stradale di Viterbo e dei dipendenti Distaccamenti di Monterosi e Tarquinia hanno provveduto a potenziare adeguatamente il dispositivo ordinario di vigilanza stradale, sia sulla rete autostradale sia sulla viabilità ordinaria interessata dagli spostamenti a breve raggio per raggiungere le località turistiche della provincia, al fine di agevolare la fluidità del traffico e per garantire le migliori condizioni di sicurezza della circolazione ed il rispetto delle norme di comportamento per la salvaguardia dell’incolumità degli utenti della strada.

 

Tale ulteriore intensificazione dei servizi di pattugliamento e vigilanza delle principali arterie provinciali coincide, in particolare, con i periodi più critici rappresentati dai fine-settimana: la direttrice sud-nord, per il tramite della SS1 “Aurelia”, sarà interessata da un notevole flusso di utenti in arrivo e successivamente di ritorno dalle località marittime viterbesi, e la SR2 “Cassia” vedrà un aumento del numero di veicoli che la percorrono da Roma verso le cittadine dell’interno della Tuscia; in direzione est-ovest, con particolare riguardo per la tratta di competenza provinciale dell’A1 e la SS675 “Orte-Viterbo”, saranno percorse da quegli automobilisti che vorranno raggiungere l’Alto Lazio partendo da altre località della penisola.

 

L’attività della Stradale, inserita nel programma nazionale denominato “Viabilità Italia”, vedrà impegnati un numero maggiore di equipaggi che svolgeranno i servizi di specifica competenza sia per mezzo di pattuglie automontate, sia per il tramite di quelle motomontate, garantendo, in tal modo, una notevole flessibilità d’impiego, anche in ragione dell’intensificazione del traffico veicolare. I servizi predisposti saranno finalizzati a svolgere, come di consueto, da un lato, un’attività di prevenzione attraverso la presenza visibile e costante delle pattuglie che si occuperanno di viabilità e tutela dei viaggiatori; dall’altro, saranno effettuati controlli sia sulla velocità, per il tramite dell’autovelox, sia sulle condizioni psico-fisiche dei conducenti, con l’utilizzo del precursore e dell’etilometro, nonché nelle aree di sosta per contrastare fenomeni legati alla commissione di reati quali truffe, furti e rapine.

 

Anche il mezzo di trasporto verrà sottoposto a verifiche e controlli, sia di tipo amministrativo, sia di tipo tecnico, riguardo, ad esempio, allo stato di usura degli pneumatici ed all’efficienza di tutte le parti meccaniche. Particolare attenzione verrà riservata ai cosiddetti “mezzi pesanti” e agli autobus, per i quali è già in atto una campagna di controlli mirati denominata “TISPOL”, di respiro europeo. Con l’occasione, il Dirigente della Sezione di Viterbo raccomanda a tutti gli utenti della strada di prestare la massima attenzione, in maniera particolare durante tali periodi estivi, nel momento in cui si pongono alla guida: evitare di bere, rispettare i limiti di velocità e le distanze di sicurezza, non utilizzare il telefono cellulare, utilizzare sempre i sistemi di ritenuta di cui sono dotati i veicoli, sia per i posti anteriori che per quelli posteriori, prima di mettersi in viaggio, verificare la perfetta efficienza del mezzo e degli pneumatici, evitare, se possibile, di mettersi alla guida durante le ore più calde della giornata, dalle ore 12,00 alle e 15,00, perché le temperature elevate all’interno dell’abitacolo possono causare l’effetto “stordimento” ai danni del guidatore.

 

Per qualsiasi dubbio in merito alle disposizioni del Codice della Strada o per qualsivoglia suggerimento inerente la guida e/o i veicoli, il personale della Polstrada è a disposizione degli utenti 24 ore su 24 al numero di telefono 0761-29261.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.