Fabrica di Roma, al via la VI edizione di “Natale ad Arte”

0

FABRICA DI ROMA – Continua la rassegna di collezionisti, pittori e fotografi, raccoglitori di utensili e attrezzi per l’agricoltura e l’artigianato. Il luogo d’incontro è il salone sottostante il Duomo intitolato a San Silvestro Papa, nel centro di Fabrica di Roma.

 

Dalla vigilia di Natale all’epifania. Tutte queste manifestazioni artistiche e di fede, per quanto attiene ai presepi, appaiono per l’antico borgo come il rinascimento a nuova vita. Solo coinvolti tutti, quanti, almeno praticano per arte o mestiere o professione l’hobby più confacente le proprie attitudini, ecco che ci sono collezionisti di santini risalenti addirittura all’ottocento, insieme a bolle papali, editti, decreti ed altro.

 

Di strumenti di peso, bilance stadere, bilancini da orefice, e specifici. Arnesi da agricoltore, quelli manuali, che in qualche modo ricordano la fatica; I pittori: da non trascurare quelli della domenica o i semi professionisti, tutti bravi e interessanti. I fotografi che mettono in mostra i personaggi di tempi andati e le manifestazioni sia sportive, religiose. Il video allegato dà un sommario del luogo, dell’allestimento, molto originale, e del materiale esposto.

 

Data l’importanza che riveste questo genere di rassegna, meglio mostra della fatica dell’uomo, dell’intelligenza e del saper fare dei cittadini fabrichesi, ci corre l’obbligo di ritornare ampiamente sull’argomento con nomi e cognomi degli espositori, perché grazie a loro, possiamo prendere dal passato l’esperienza per il futuro. Naturalmente dobbiamo riconoscere al parroco Don Chicco il merito di promuovere l’esposizione e il luogo.

 

Nestore

 

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.