Sorpreso alla guida con patente falsa, denunciato

0

 

MONTALTO DI CASTRO – Anche in questo fine settimana i Carabinieri hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio per contrastare i furti e garantire maggior sicurezza sulle strade maggiormente affollate. Decine le denunce all’Autorità Giudiziaria.

 

A Montefiascone i Carabinieri hanno denunciato due donne rispettivamente di 46 e 40 anni per aver in più circostanze diffamato la reputazione di un minore. La vicenda era nata a seguito della denuncia sporta dalla mamma del minore stesso;

 

Ad Acquapendente i militari hanno denunciato un ragazzo 19nne per aver procurato durante una lite nata per futili motivi lesioni al compagno della madre 47nne. Nella stessa circostanza l’uomo presentava una denuncia querela nei confronti del giovane poiché a suo dire era stato aggredito dal ragazzo a seguito della lite. Entrambi comunque presentavano lesioni lievi dovute alla lite avuta;

 

A Viterbo i Carabinieri hanno denunciato due uomini rispettivamente di 23 e 36 anni che durante un controllo alla circolazione stradale, sottoposti ad accertamenti per verificarne il tasso alcolemico sono risultati essere in stato di ebbrezza. Nella medesima circostanza il 23nne durante una perquisizione personale è stato anche trovato in possesso di un grammo di hashish che è stato sottoposto a sequestro. L’uomo è stato quindi segnalato quale assuntore di stupefacenti all’Ufficio Territoriale del Governo per le incombenze amministrative di competenza;

 

A Montalto di Castro i Carabinieri hanno denunciato un cittadino romeno di 45 anni poiché colto alla guida in possesso di una patente di guida falsificata. Nella circostanza veniva anche elevata contravvenzione al codice della strada per la guida senza patente;

 

A Pescia Romana i Carabinieri hanno denunciato tre persone rispettivamente due 27nni ed un 22nne poiché colti alla guida dei propri veicoli in stato di ebbrezza alcolica con un tasso alcolemico molto più alto di quello consentito.

 

Durante i servizi svolti nei pressi delle discoteche a Pescia Romana i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro cinque grammi di haschish, due grammi di marijuana e varie sigarette artigianali contenenti marijuana nascoste nelle immediate adiacenze di un locale. Sono ora in atto gli accertamenti per identificare chi aveva nascosto lo stupefacente verosimilmente per cederlo agli avventori.

 

Nel corso di tutti i servizi svolti sono stati controllati 294 veicoli, identificate 432 persone, elevate 18 contravvenzioni al codice della strada, sottratti 39 punti dalle patenti di guida e sottoposti a sequestro tre veicoli. Nel week end sono giunte presso le centrali operative dei Carabinieri 164 richieste di intervento tutte soddisfatte con il personale in servizio di pattuglia nella giurisdizione di competenza.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.