50 studenti di Nepi in visita al Comando provinciale dei Carabinieri

0

 

NEPI – Martedì mattina, nell’ambito del progetto di diffusione della “Cultura della Legalita” circa 50 studenti dell’Istituto Scolastico di Nepi “A. Stradella” – sede distaccata da Castel Sant’Elia hanno visitato il Comando Provinciale dei Carabinieri di Viterbo.

 

La visita ha avuto inizio circa alle 09.30 circa. Inizialmente i ragazzi hanno partecipato insieme al Comandante Provinciale Col. Mauro Conte (foto) ed ai Carabinieri alla cerimonia “dell’alzabandiera”.

 

Successivamente il Col. Conte ha rivolto il saluto di benvenuto ai ragazzi, accompagnati dal Sindaco di Castel Sant’Elia Dr. Rodolfo Mazzolini, da due insegnanti nonché dal Maggiore Anna Patrono Comandante della Compagnia Carabinieri di Civita Castellana e dal Luogotenente Davide Querci Comandante della Stazione di Castel Sant’Elia. Subito dopo i ragazzi hanno potuto assistere all’illustrazione, da parte del personale dei Carabinieri, delle varie componenti dell’Arma. In modo particolare hanno visto le autoradio in servizio h24 su tutto il territorio provinciale, la componente della Sezione Investigazioni Scientifiche del Nucleo Investigativo, la Stazione Carabinieri e la Centrale Operativa. Nella circostanza i ragazzi hanno potuto ammirare da vicino una delle due Lotus Evora, donate dalla Lotus all’Arma dei Carabinieri impiegate per esigenze molto particolari.

 

La visita è proseguita con la visione di un filmato su tutte le componenti operative dell’Arma ed infine con un sobrio rinfresco per tutti gli intervenuti

 

Al termine il Col.Conte nel ringraziare della visita e salutare gli ospiti ha evidenziato ai ragazzi l’importanza del rispetto delle regole di civile convivenza e quindi delle norme giuridiche per garantirci un futuro migliore.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.