“Asilo nido ancora chiuso e aumento costo mensa: settembre nero per le scuole bolsenesi!”

0

BOLSENA – “Si prospetta un rientro a scuola con cattive sorprese per i bambini e le famiglie bolsenesi. Anzi, sembra che per qualcuno, stiamo parlando dell’asilo nido, per adesso non ci sarà alcun rientro, in quanto ancora non vi sono date certe per l’apertura, nonostante sia già iniziato settembre.

 

L’Amministrazione, con il solito scaricabarile, cerca di addossare la colpa alla Regione ma è fin troppo evidente che, essendo il servizio di asilo nido di competenza comunale, bisognava reperire a bilancio fondi per il suo mantenimento.

 

Infatti il nido, grazie anche alle professionalità delle operatrici, aveva avuto un buon successo ed era particolarmente apprezzato dalle famiglie, che si trovano adesso in particolare difficoltà.

 

Parallelamente, per i bambini delle scuole materne ed elementari si prospetta una stangata dovuta al caro mensa.

 

Infatti per gli alunni delle elementari il costo del singolo pasto aumenterà di oltre due euro mentre per i bambini della scuola materna il blocchetto da dieci pasti aumenta di cinque euro, determinando un aumento annuo per le famiglie nell’ordine di un centinaio di euro.

 

Incalzato dall’opposizione sul tema, il Sindaco nell’ultimo Consiglio comunale non ha saputo far altro che difendersi affermando che non ci sono poche migliaia di euro per la compartecipazione al costo della mensa, ma nel contempo l’Amministrazione aumenta le spese legali di oltre 30 mila euro a causa di una politica amministrativa che sta incentivando il contenzioso con cittadini e aziende ovvero richiede un ulteriore mutuo di 60 mila Euro per gli impianti sportivi.

 

Ancora una volta si denota, dunque, una scarsa attenzione dell’Amministrazione Equitani alle spese sociali che rischia di aggravare ancora di più la situazione economica delle famiglie bolsenesi, già vessate dalle tasse locali più alte della Provincia”.

 

Il Circolo del Partito Democratico di Bolsena

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.