Bomarzo: il Comune aderisce al progetto “mai più soli” a sostegno dell’invecchiamento attivo

0

BOMARZO – Il Comune di Bomarzo aderisce al progetto del Distretto VT 3 denominato “MAI PIU’ SOLI, Sostegno all’invecchiamento attivo”. Auser, associazione di volontariato, tramite il Filo d’Argento (servizio gratuito di telefonia sociale) apre la porta d’accesso ad un sistema di relazioni interpersonali che alimentano attività di aiuto diverse: consegna spesa e farmaci a domicilio, visita a parenti e amici, accompagnamento alle funzioni religiose e nelle visite cimiteriali, compagnia telefonica o a casa. Il progetto “MAI PIU’ SOLI” si rivolge a una fascia di utenza seminascosta, fragile e in forte crescita rispetto al passato.

 

Questo servizio di volontariato, che parte anche nel Comune di Bomarzo, tramite il progetto suddetto, che ha come capofila il Comune di Viterbo, ed è finanziato dalla Regione Lazio nell’ambito dell’iniziativa “Bene in Comune”. Il servizio sarà attivo da giugno 2015 a febbraio 2016 tramite i volontari dell’AUSER, coordinati dagli assistenti sociali, e saranno a disposizione 3 giorni al mese per 3 ore, per offrire compagnia e un po’ di aiuto ad anziani soli. Per avere ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Comune di Bomarzo – Ufficio Servizi Sociali Assistente sociale Dott.ssa Romina Mecozzi Tel. 0761/924021 (int-2) nei giorni di lunedì h. 9/12 – mercoledì h. 9/11 e giovedì h. 16/19.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.