Cinipide del castagno, contributi per le imprese agricole danneggiate nell’annualità 2013

0

REGIONE – “Sulla Gazzetta ufficiale numero 67 dello scorso 21 marzo è stato pubblicato il decreto ministeriale del 10 marzo 2016 concernente la dichiarazione dell’esistenza del carattere di eccezionalità dei danni causati dal cinipide del castagno, verificatisi nella Regione Lazio nel 2013. Le imprese agricole colpite dalle infestazione nell’anno in esame hanno tempo 45 giorni dalla data di pubblicazione del decreto per presentare domanda di contributo all’Area decentrata dell’Agricoltura competente per territorio: a Viterbo è in via Maresciallo Romiti 80 e in quella sede si possono ricevere tutte le informazioni necessarie. Per raggiungere tale risultato la Regione Lazio, con una propria delibera emanata dopo aver ascoltato le esigenze del territorio, si era inserita in un provvedimento ministeriale di più ampia portata, che ha riconosciuto le istanze manifestate.

 

Continua quindi l’impegno della Regione verso un territorio, quello dei Cimini, che da anni attendeva di vedere riconosciuti i propri diritti e che nel corso di questi ultimi anni ha perso milioni di euro di reddito, oltre al danno ambientale subito. Per quanto riguarda le domande per l’anno precedente, infine, è da ricordare che è in corso l’istruttoria presso gli uffici competenti”.

 

Enrico Panunzi
Presidente Sesta Commissione consiliare Regione Lazio

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.