Fabrica di Roma, sabato manifestazione sul tema dell’acqua pubblica

0

FABRICA DI ROMA – “Dopo tre decenni di risultati catastrofici, molte città, regioni e Paesi stanno chiudendo il capitolo delle privatizzazioni. Una silenziosa rivoluzione civile si sta dispiegando con le comunità nel mondo intero che rivendicano il controllo dei loro servizi dell’acqua per gestire questa risorsa cruciale in modo democratico, equo ed ecologico.

 

Negli ultimi 15 anni i casi di Ri- municipalizzazione sono stati 235 in 37 Paesi. Più di 100 milioni di persone sono state coinvolte in questa tendenza globale che sta assumendo un ritmo straordinariamente accelerato. Da Giacarta a Parigi, dalla Germania agli Stati Uniti, un movimento vitale che rivendica i servizi idrici. La RI-municipalizzazione offre opportunità di sviluppo socialmente auspicabili, ambientalmente sostenibili e come i servizi idrici di qualità avvantaggino le generazioni presenti e future.

 

Il Movimentocinquestelle Fabrica Di Roma insieme a tutti i meet-up della provincia di Viterbo ha organizzato una manifestazione per dare voce, ancora una volta, a tutti coloro che credono che l’acqua sia un bene Primario e per tanto debba rimanere un bene a gestione esclusivamente Pubblica.

 

Il 15 marzo sapremo se il (tar),tribunale amministrativo del Lazio avra’ accolto o rigettato il ricorso fatto dal comune di Fabrica di Roma e altri comuni 18 comuni della provincia di Viterbo contro la decisione della Regione Lazio “d’imporre ai comuni di” cedere gli impianti idraulici alla Talete .

 

Il comune di Fabrica non è neanche socio della Spa viterbese e ha sempre gestito il proprio SII.

 

Per questo sabato 12 marzo a Fabrica di Roma (Largo dei donatori di sangue ore 11), avrà luogo una manifestazione pubblica”.

 

Meetup Fabrica di Roma

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.