Grande partecipazione alla raccolta di alimenti e vestiario per i viterbesi in difficoltà

0

VITERBO – “Noi con Salvini ringrazia i cittadini di Viterbo che hanno generosamente risposto all’appello portando alla nostra sede abiti e generi alimentari destinati alle famiglie in grave difficoltà economica. Il valore aggiunto alla raccolta, che sarà devoluta al Banco Alimentare Regina Pacis A.M.SS. di Viterbo, è contenuto nello spirito di fratellanza e carità dei viterbesi che si sono prodigati per i concittadini meno fortunati.

 

Nel corso dei due giorni interamente dedicati all’operazione, presso la nostra sede in via Cairoli 34 si sono presentati sia uomini che donne, tutti visibilmente animati da sentimenti di solidarietà ed estrema vicinanza ai cittadini di Viterbo e provincia, quindi italiani, e una minoranza di stranieri perfettamente integrati e regolarmente residenti.

 

Oltre al consistente materiale raccolto si sono instaurati dei rapporti che favoriranno l’apertura di nuovi canali di collaborazione, utili per intraprendere altre iniziative a favore delle oltre 250 famiglie “condannate” a vivere con un reddito certificato Isee inferiore a 4000,00 euro l’anno.

 

Noi con Salvini Viterbo, il coordinatore provinciale Umberto Fusco, Pina Zoco, Silvia Cordellini e il sottoscritto ringraziano, pertanto, quanti hanno contribuito a fare del bene al nostro prossimo in difficoltà. E quale prossimo è più vicino dei viterbesi, degli italiani e degli stranieri regolari integrati e residenti sul nostro suolo?

 

Dopo questo successo si pensa già alla seconda operazione prevista per i primi di dicembre. Nella prossima attività di raccolta chiederemo ai viterbesi di contribuire con generi alimentari necessari per far trascorrere le festività più degnamente e giocattoli per offrire ai bambini un pacco da scartare sotto l’albero di Natale. Restano sempre necessari abbigliamento, biancheria, generi per la pulizia della casa e igiene della persona. Ma su questo argomento torneremo prossimamente con più dettagli. Per ora è solo un preavviso per prepararsi con maggior tempo, così come ci è stato esplicitamente chiesto in questi giorni da quanti, frettolosamente, hanno cercato di contribuire il più possibile, ma con il desiderio di poter fare di più per la nostra gente.

 

Un ringraziamento particolare lo dobbiamo alle testate giornalistiche che altrettanto generosamente hanno dato ampio risalto all’iniziativa contribuendo al suo successo”.

 

Maurizio Pinna (foto)
Noi con Salvini Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.