“Impegno ed entusiasmo al servizio della città”

0

VITERBO – “Assumo da oggi l’incarico di Prefetto della provincia di Viterbo, con la soddisfazione di poter svolgere tale impegno a disposizione di una collettività di cui ammiro le antiche tradizioni, la cultura, la civilità, l’operosità. Il rappresentante dello Stato è chiamato a garantire la convivenza civile, la legalità, la leale collaborazione tra i diversi livelli di governo, la coesione istituzionale e sociale e il sentimento di unità nazionale alla luce dei principi della nostra Costituzione.

 

Sono ambiti di estrema delicatezza, principi indispensabili per l’attuale società e in ordine ai quali mi sento di poter offrire, con serenità e concretezza, la massima attenzione e il mio più rigoroso contributo con il fine di perseguire, insieme a tutta la collettività viterbese, alle istituzioni locali, ai settori produttivi, al volontariato, alle associazioni di scopo, in un tragitto da compiere insieme, la crescita sociale, economica e culturale del territorio.

 

Un saluto particolare va ai giovani che vivono, incolpevoli, le tensioni che attraversano il mondo del lavoro, le difficoltà poste dalla crisi economica e finanziaria ed il disagio troppo spesso ricorrente nel rapporto di fiducia tra cittadini ed istituzioni.

 

Ad essi, con elevato senso di responsabilità, va assicurata una particolare capacità di ascolto da parte di tutti, va ricomposta la certezza dei punti di riferimento, che siano veri ed efficaci, e rinnovata una cultura istituzionale capace ed attenta a realizzare i loro sani progetti e le loro innovative prospettive. A tutti noi il migliore augurio di un buon cammino”.

 

Rita Piermatti (foto)
Prefetto di Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.