Mozione di sfiducia: De Dominicis e Frontini firmano, gli altri attendono

0

VITERBO – “Si poteva fare, affrontare la crisi nei modi corretti previsti dalla democrazia. La memoria è da sempre uno dei più grandi punti di forza e contemporaneamente di debolezza del genere umano. Ci consente, ad esempio, di analizzare il passato, tramite lo studio di Storia e Storiografia per capire meglio il nostro presente e preparare il futuro.

 

Può servire ad evitare i corsi e ricorsi storici negativi di cui parlava il Vico e, come si suol dire, evitare di ripetere gli errori dal passato. Ma quando la memoria è “corta” tali errori finiscono inevitabilmente per ripetersi, consentendo a politici e politicanti di dire tutto e il contrario di tutto, prendere un giorno una posizione pubblica e votare il giorno dopo il contrario perché i loro elettori non ricorderanno.

 

“Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità”, citando Joseph Goebbels con voluta accezione negativa.

 

Da sempre, per evitare il “mal di memoria corta” l’uomo ricorre all’invenzione che ha, appunto, dato inizio alla Storia : la scrittura, tanto che uno degli adagi più saggi recita “verba volant, scripta manent”.

 

Con questo intento ancora una volta vorremmo essere d’aiuto ai cittadini, in modo tale che un domani possano facilmente RICORDARSI di chi ha detto alcune cose e poi ne ha fatte altre.

 

Ecco i nomi dei consiglieri che, essendo in disaccordo con la gestione Michelini, avrebbero potuto firmare la mozione di sfiducia presentata dal Movimento 5 Stelle di Viterbo portando la crisi nella sede che istituzionalmente deve affrontarla secondo i dettami democratici e che hanno invece snobbato tale opportunità, tradendo con il comportamento le loro parole (e, aggiungiamo, i loro elettori), preferendo verosimilmente trasferire nello studio di un notaio tale importante scelta civica affidandosi a trucchetti da prima repubblica (Marino docet).

 

Area PD:

 

Volpi Marco

Quintarelli Mario

Mongiardo Melissa

Serra Francesco

Troili Arduino

Frittelli Patrizia

Cappetti Massimo

 

Minoranza:

 

Ubertini Claudio

Marini Giulio

Sberna Antonella

Buzzi Luigi Maria

Grancini Gianluca

Moltoni Francesco

Insogna Sergio

Galati Vittorio

Micci Elpidio

Taborri Goffredo

Santucci Gian Maria

 

 

Hanno firmato:

 

Gianluca De Dominicis (M5S)

Frontini Chiara (VT 2020)

 

Perchè “scripta manent” e, speriamo, non si ripetano gli errori del passato.

 

M5S Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.