Tarquinia, proseguono i lavori di messa in sicurezza della viabilità

0

 

TARQUINIA – Proseguono i lavori per completare gli attraversamenti pedonali rialzati. Sono in corso gli interventi di posizionamento della segnaletica verticale e orizzontale. «Stiamo facendo qualcosa di concreto per i pedoni e per moderare la velocità sulle vie principali. – afferma l’assessore Anselmo Ranucci – Ai tanti cittadini che li hanno chiesti anche in zone pericolose, posso promettere che faremo di tutto per realizzarli».

 

Il progetto denominato “Tarquinia sicura” interessa via Ripagretta; via delle Croci, all’incrocio con via Domenico Emanuelli; piazzale Europa (attraversamento pedonale in uscita dal parco); la circonvallazione Vincenzo Cardarelli, all’incrocio con via Giovanni Battista Marzi (meglio nota come “Sassone”); via Le Rose, all’altezza delle scale della scuola media; l’ex strada provinciale Porto Clementino, all’incrocio con via Benedetto Croce, e di fronte all’istituto “Vincenzo Cardarelli”; via Tirreno, all’incrocio con via Tarconte; via Aldo Moro, all’incrocio con via Filippo Turati e di fronte al parco dei cani. Sempre in via Aldo Moro sarà messo in sicurezza l’incrocio con via Ugo La Malfa. Altri interventi riguarderanno gli attraversamenti di fronte alla scuola media, sulla Circonvallazione “Vincenzo Cardarelli” e presso la scuola elementare, su via delle Croci. Su via delle Croci sarà inoltre messo in sicurezza l’attraversamento all’incrocio con via Muzio Polidori. «Abbiamo infine avviato i lavori di asfaltatura della strada vicinale dell’Acquetta. – conclude l’assessore Ranucci – Un’arteria molto trafficata che aveva bisogno di interventi».

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.