“Vogliamo un consigliere di minoranza alla conferenza dei servizi”

0

 

VITERBO – “Come al solito, ci troviamo nuovamente nostro malgrado a dover replicare alle dichiarazione del sindaco “presidente” Mazzola, in primis siamo veramente dispiaciuti se la nostra legittima, richiesta di un consiglio aperto, abbia creato tutto questo marasma nella maggioranza, ma si vede che già sono ai ferri corti da tempo, nonostante il pompiere Angelelli provi a spegnere i vari incendi.

 

Secondo , la nostra richiesta di consiglio straordinario è solamente sete di conoscenza, di sapere veramente cosa implica il percorso verde e perchè sia stato scelto, ma non lo vogliamo sapere dalle diapositive del signor Mazzola, ma da chi l’ha creato, da chi l’ha disegnato e le opinioni dei consiglieri regionali, come il suo compagno di partito Panunzi.

 

Terzo, caro presidente le sue dichiarazioni sono sbagliate, noi abbiamo approvato un documento dove noi chiediamo che si rispettato il nostro territorio e di tutti gli abitanti dello stesso, ma del tracciato scelto(dai tecnici regionali e anas) e che verrà discusso in conferenza dei servizi ossia quello”verde”, a questo punto dopo le sue dichiarazioni, ci possiamo fidare che porterà avanti il volere del consiglio? O farà il sindaco e basta?

 

Chiediamo quindi ufficialmente di far partecipare un consigliere della minoranza alla conferenza dei servizi che si svolgerà il 28 aprile”.

 

Alberto Cataldi
Elipidio Micci
Consiglieri provinciali “centrodestra unito”

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.