“Zingaretti lasci stare guerre e si rimbocchi maniche”

0

 

REGIONE – “Ma quante guerre ha dichiarato Zingaretti alle liste d’attesa? Abbiamo perso il conto, l’unica cosa certa è che non sono mai iniziate e negli ospedali del Lazio, dopo tre anni di promesse, si continua ad aspettare mesi per un esame. Zingaretti pensi a non sprecare le risorse per l’edilizia sanitaria, tolga l’elmetto, che non gli dona, e una buona volta si rimbocchi le maniche”. E’ quanto dichiara Daniele Sabatini (foto), capogruppo Cuoritaliani in Regione Lazio.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.