“Certamen Viterbiense”, l’eccellenza della cultura classica protagonista al Liceo Buratti

0

VITERBO – (M.C.) Prenderà il via questo pomeriggio, con l’insediamento della Commissione esaminatrice, la XX edizione del Certamen Viterbiense, in programma nel capoluogo della Tuscia dal 16 al 19 marzo. L’evento, organizzato come da tradizione dal Liceo Ginnasio Statale “Mariano Buratti”, si prospetta culturalmente stimolante e altamente partecipato.

 

I numeri dell’edizione 2016, d’altronde, parlano chiaro: 46 i ragazzi iscritti che prenderanno parte all’iniziativa, mentre ben 27 saranno le scuole presenti. Ad essere rappresentate saranno 11 regioni italiane ; 3, invece, le nazioni partecipanti.

 

In merito al programma, come accennato in apertura, si partirà questo pomeriggio con l’insediamento della Commissione giudicatrice, presieduta da Maddalena Vallozza, professoressa di Letteratura greca presso l’Università della Tuscia. In contemporanea avrà luogo la fase di accoglienza dei partecipanti presso le stazioni cittadine.

 

Il Certamen entrerà poi nel vivo il 17 marzo, allorché presso l’Aula Magna del Liceo « M. Buratti », alle ore 08.30, si svolgerà l’attesissima prova di greco, consistente nella traduzione e nel commento storico-filologico di un brano
tratto dalle opere di Tucidide.

 

La giornata sarà inoltre caratterizzata dalla visita guidata, per i docenti accompagnatori, presso Villa Lante a Bagnaia, a cui seguirà nel pomeriggio la visita al Museo Nazionale Etrusco presso la Rocca Albornoz.

 

Le escursioni culturali proseguiranno nella mattinata di venerdì, con la visita dei quartieri medievali della città di Viterbo e della mostra “Etruschi 3D”, mentre il pomeriggio vedrà lo svolgimento del Convivium Viterbiense, una tavola rotonda incentrata sul tema « Lo studio dei classici al tempo dei social ».

 

Al convegno, in programma alle 15 presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università della Tuscia, prenderanno parte Alessandro Ruggieri, Magnifico Rettore dell’Università della Tuscia, Daniele Peroni, Dirigente Ufficio X dell’Usr Lazio, Clara Vittori, Dirigente del Liceo Ginnasio Mariano Buratti, Mauro Tulli, Professore di Letteratura Greca presso l’Università di Pisa e Presidente della Consulta Universitaria del Greco, Giulio Ferroni, Professore emerito di Letteratura Italiana presso L’Università La Sapienza di Roma, Emanuele Trevi, scrittore e critico letterario, Felice Grandinetti, Professore Ordinario di Chimica Generale ed Inorganica presso l’Università degli Studi della Tuscia, Bartolomeo Schirone, Professore ordinario di Selvicoltura e Assestamento Forestale presso l’Università degli Studi della Tuscia, Roberto Nicolai Mastrofrancesco, Professore ordinario di Letteratura Greca presso l’Università La Sapienza di Roma.

 

In collegamento dagli Stati Uniti interverrà invece Emanuele Berti, Professore associato di Astrofisica presso l’Università del Mississippi.

 

Il 19 marzo, invece, gran finale con la proclamazione dei vincitori del Certamen Viterbiense 2016, che avrà luogo nella splendida cornice della Sala Regia del Comune di Viterbo . Al 1° classificato verrà assegnato un premio di 750 euro, al 2° 500, al 3° 300. A seguire 200 euro al quarto e 150 al quinto, mentre il 6°, 7°, 8°, 9° e 10° classificato riceveranno una menzione d’onore.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.