Semi di Pace: i temi del IX Meeting Internazionale “Esploratori di Valori”

0

TARQUINIA – Dalla tutela dei diritti umani e dell’infanzia alla salvaguardia dell’ambiente e alla testimonianza dei viaggi solidali e delle missioni sanitarie. Saranno questi i temi trattai nel IX Meeting Internazionale Esploratori di Valori, in programma il 20 e 21 giugno alla Cittadella (Tarquinia – VT), sede di Semi di Pace.

 

Ad aprire la giornata di sabato Don Fortunato di Noto, presidente dell’Associazione Meter, e l’avvocato Maria Suma che parleranno de “Le nuove forme di schiavitù. Dalle Periferie esistenziali, alle periferie Digitali; I diritti dei minori tra tutela formale e negazione sostanziale”. A seguire l’intervento del prof. Riccardo Valentini, premio nobel per la Pace nel 2007, che tratterà lo “Sviluppo ecosostenibile per un’alimentazione a misura d’uomo”. Nel pomeriggio spazio a Don Maurizio Patriciello, da anni impegnato nel denunciare il dramma della Terra dei Fuochi, che affronterà la tematica “Da un presente problematico a un futuro con nuove terre e nuovi cieli”, e Alberto Bobbio, caporedattore di Famiglia Cristiana, che parlerà “Di qua di là del Mare Nostrum: i rifugiati e l’intreccio delle”. La mattina di domenica Francesco Canale, giovane focomelico e artista poliedrico, ci parlerà del “Senso della Vita”. Nella veste di moderatori parteciperanno la giornalista del Tg3 Lazio Isabella Di Chio e il responsabile dell’ufficio comunicazione e stampa della Caritas di Roma Alberto Colaiacomo.

 

«Questi straordinari personaggi del mondo cattolico, del giornalismo e della ricerca saranno le punte diamante di un evento altrettanto straordinario, che vedrà protagonisti anche i volontari dell’associazione, per raccontare le loro esperienze nei viaggi solidali e nelle missioni a carattere medico e sanitario. – sottolinea Semi di Pace – Sarà un grandissimo momento di condivisione e confronto su questioni di strettissima attualità, che vedono l’associazione in prima linea». Per conoscere tutto sul IX Meeting Internazionale “Esploratori di Viterbo” è possibile visitare il sito www.semidipace.org o la pagina facebook “Semi di Pace Tarquinia”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.