Acquapendente, prosegue nonostante il maltempo il Torneo Open Sant’Ermete

0

ACQUAPENDENTE – Doppi turni, pronostici non del tutto rispettati, soddisfazioni parziali in chiave aquesiana sono stati gli “sfiziosissimi menù ferragostani messi in tavola” dal Torneo Open Sant’Ermete organizzato presso gli stupendi campi di gioco in terra battuta della Località Boario.

 

Seppur al cospetto di varie bizze meteorologiche, sono stati portati a termine nell’arco di due giornate ben quattordici incontri relativi al Tabellone di quarta Categoria. Nella parte alta del tabellone, il 4.4 aquesiano Giorgio Banella supera con un doppio 6-0 Giacomo Uccelletti. Nella stessa parte del Tabellone il 4.4 Paolo Bigiotti supera per 7-6 / 6-2 Rino Taliani. A sorpresa il 4.5 Alfredo Poponi elimina al terzo set il 4.4 Simone Ferroni. Dopo aver perso per 6-3 il primo set, si aggiudica con lo stesso punteggio gli altri due parziali. Doppiamente sorprendente nella parte bassa del tabellone quello che riesce a portare a termine il 4.6 Luca Possiedi: superare il 4.4 Gabriel Intino con il punteggio di 6-3 / 6-2. Sempre nella medesima zona tabellone il 4.4 Paolo Antonuzzi supera con un doppio 6-3 il giovane aquesiano Giacomo Barberini.

 

Altra sorpresa quella messa a segno dal 4.5 Mauro Lauro, che supera al terzo set il 4.4 Jacopo Vitali. Dopo aver vinto 6-0 il primo parziale e perso 6-3 il secondo si aggiudica il terzo 6-1. Nella parte alta del Tabellone il 4.3 Federico Croccolino supera per 6-0 / 6-3 il 4.4 Paolo Antonuzzi. Sempre in questa zona tabellone, il 4.2 Giacomo Rappuoli supera con il punteggio di 6-0 / 6-3 Federico Croccolino. Grazie al forfait per infortunio del 4.2 Luigi Matrone, il 4.3 Dario Croccolino supera il turno. Seppur con qualche patema di troppo il 4.3. Gabriele Zacchei supera per 6-4 / 7-5 Luca Possiedi. Nella parte bassa Tabellone il 4.3 Gabriele Babbucci supera il 4.5 Lauro Mauro per 6-2 / 6-3. Lo stesso Babbucci causa indolenzimento muscolare non è in grado di disputare il doppio turno. Ne approfitta senza neanche spendere una goccia di sudore l’aquesiano 4.2 Paolo Venanzi. Ad ultimare la zona due sconfitte in fila per gli aquesiani. Il 4.3 Pietro Meaccini viene superato dal pari Categoria Fabio Vichi 6-3 / 6-4. Lotta stupendamente il 4.4 Giorgio Banella. Prima di cedere al 4.3 Luciano Ciolfi. Perso il primo set 6-3, Banella si aggiudica il secondo per 6-2. Lottato il terzo: 7-5 finale per Ciolfi.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.