Benemerenze Coni, ecco i premiati

0

VITERBO – A Viterbo la Sala Regia di Palazzo dei Priori ha ospitato la cerimonia di consegna delle Bemereneze Coni, assegnate ad atleti, tecnici, dirigenti e società sportive che si sono particolarmente distinti per i risultati ottenuti e per l’impegno dedicato nella diffusione dei valori dello sport sul territorio.

 

Ventiquattro le assegnazioni, consegnate dal presidente del Coni Lazio Riccardo Viola, accompagnato dal vice presidente Umberto Soldatelli e dal delegato Coni Viterbo Alessandro Pica. Presente anche il sindaco di Viterbo Leonardo Michelini, che seppur impegnato in una sala attigua per l’approvazione del bilancio comunale, ha comunque trovato tempo e modi per intervenire nel pomeriggio delle premiazioni Coni.

 

Stelle di bronzo al merito sportivo sono state assegnate a Sergio Buratti, Pietro Iani, Angelo Moracci, Sergio Pollastrelli oltre che all’Asd Barco Murialdina, società sportiva che a gennaio 2016 festeggerà i 70 anni di attività, e al gruppo MTB Grotte di Castro; la palma di bronzo al merito sportivo è stata assegnata ad Adriano Ruggiero, le medaglie d’oro al valore atletico a Nicola Bonelli, Francesco Di Gaetano e Valerio Grazini; medaglie d’argento per il valore atletico assegnate inoltre a Federica Vico, Fabio Coscia e Cristina Marrocco, medaglie di bronzo, sempre per il valore atletico, assegnate inoltre ad Angelo Filippino e Andrea Di Luisa, mentre i riconoscimenti per Luca Mencarini e Stefano Gasparri sono stati ritirati rispettivamente dalla madre del nuotatore e dal fratello del pugile.

 

Premi speciali, infine, per le associazioni territoriali “Murialdo”, “Viterbo con Amore”, per il liceo scientifico viterbese “Rufini”, l’istituto comprensivo “Isola d’oro” di Orte, per l’omologo “R. Marchini “ di Caprarola, per la Scuola Marescialli Aereonautica di Viterbo e per il Parco dei Cimini Soriano nel Cimino.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.