Calcio, Juniores: tra Montefiascone e Boreale finisce 0-0

0

Pietro Brigliozzi

 

MONTEFIASCONE – La gara tra della categoria Juniores tra il Montefiascone di mister Santucci e la Boreale di mister Trivelloni che si è disputata sullo stadio delle Fontanelle, dal fondo in buono stato, in un tardo pomeriggio dalla temperatura mite, alla presenza di circa ottanta spettatori, sotto la direzione dell’arbitro Catalano di Tivoli, è stata interpretata dalle due formazioni in campo come un vero e proprio spareggio tenendo conto che il Montefiascone precedeva di un punto la formazione Boreale.

 

La gara è stata bella con un gioco avvincente e determinato si espresso sia dalla formazione locale che da quella ospite anche se, specialmente nei primi minuti gli ospiti sembravano più determinati ed intraprendenti per cui, al diciassettesimo, su punizione, battuta da Desimio, andavano vicini alla rete; i locali rispondevano colpo su colpo e, pochi minuti dopo, al ventiduesimo, su azione, con Buratti, sfioravano anch’essi la marcatura. Continui capovolgimenti di fronte con azioni veloci, caratterizzavano il resto della prima frazione di gioco ed i due estremi difensori con bei interventi salvavano la proprio porta da rete sicura; al fischio, per la pausa, il risultato rimaneva fermo sulla parità; zero a zero.

 

Nei primi minuti della ripresa i locali sembravano più spinti in avanti ed al quarto, su calcio di punizione, sarebbero passati in vantaggio se l’estremo difensore ospite, Buratti, non si fosse esibito in una grande parata. Un certo nervosismo cominciava a serpeggiare tra gli atleti in campo per cui, il direttore di gara faceva molto uso del cartellino giallo ed, al ottavo, espelleva Boccaccini per doppia ammonizione. I locali, sull’onda della superiorità numerica, alzavano il loro baricentro riversandosi nella metà campo ospite alla ricerca della rete del vantaggio impegnando seriamente Buratti esponendosi però ai veloci contropiedi degli ospiti che creavano seri problemi al reparto difensivo e si presentavano spesso davanti a Castellani con buone possibilità di andare a rete se questi non avesse fatto almeno tre ottimi interventi da vero professionista. Su una di queste incursioni, veniva concesso un calcio di rigore agli ospiti e contemporaneamente espulso il locale Veneri per doppia ammonizione. Dal dischetto Navarra ma Castellani faceva ancora una prodezza neutralizzando il tiro piuttosto centrale. Seguiva la reazione dei locali ed la tredicesimo andavano vicini alla rete, capovolgimento di fronte ed ancora un’ottima parata di Castellani. Su questa linea di gioco, con tante altre emozioni il tempo trascorreva via inesorabilmente ed, al triplice fischio finale, dopo tre minuti di recupero, il risultato era inchiodato sulla parità di zero a zero. Un punto prezioso per gli ospiti, due punti perduti per la formazione locale.

 

Mister Santucci una gara difficile, misteriosa ma bella ed avvincente. Forse con un pizzico di fortuna si poteva vincere come si poteva perdere se Castellani, oggi sicuramente uno dei migliori in campo, non avesse neutralizzato il calcio di rigore di Navarra?!
A centro campo abbiamo sofferto un pochino ma sostanzialmente siamo stati sempre all’altezza della situazione e, sicuramente, la gara poteva aver assunto un andamento diverso se ci fosse stato concesso il meritato calcio di rigore nel primo tempo. Diversi episodi non ci sono stati favorevoli. Più di quanto espresso in campo non potevano fare. Abbiamo difficoltà di allenarci per cui la preparazione non è delle migliori. Difficilmente riusciamo a giocare due o tre partite con lo stesso organico; qualcuno non è al massimo della condizione. Siamo a metà classifica e vogliamo migliorarla nel proseguo del campionato quando avremo un organico pieno con tutti gli uomini disponibili. Quest’anno è comunque un’altro tipo di campionato; siamo la matricola del girone, l’Elite non è come il regionale, per noi anche il singolo punto è un risultato utile; dobbiamo guardare avanti ma guardaci anche dietro. Dobbiamo crescere, abbiamo le potenzialità e dobbiamo sfruttarle al massimo sempre e comunque. La squadra complessivamente esprime del buon gioco, anche con abbastanza continuità; purtroppo ci manca la stoccatore di punta che la butta dentro; lo stiamo preparando fiduciosi nel futuro.

 

0 Montefiascone: Castellani; Zolla, Iannitti; Cannavacciolo, D’Alessio, Veneri; Gianlorenzo; Bianchi, Panichi, Giraldo, Buratti. All. Santucci. A disp.: Tranchini, Selvi, D’Alessio M., Scivola, Geronzi, Gallo.

 

0 Boreale: Buratti; Castellani, Quadrani; Dominici, Boccaccini, Desimio; Baiocco, Navarra, Barrea, Luciani, Agostini. All. Trivelloni. A disp.: La Rovere, Vano, Russo, Celoni, Scardavoni, Dionisi, Dinoi.

 

Arbitro: Catalano di Tivoli

 

Note: espulsi 8° st Boccaccini(B), 10° st Veneri(M)

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.