La Defensor ospita Palermo

0

VITERBO – Settimo turno del campionato di serie A2 femminile di basket e difficile impegno casalingo per la Defensor, in campo questo sabato pomeriggio al PalaMalè contro la Maddalena Vision Palermo. Per le gialloblù, reduci dalla sconfitta sul parquet della capolista Ferrara, si tratta di una gara ad elevato tasso di difficoltà; di fronte ci sarà infatti un quintetto che ha accumulato otto punti in classifica (contro i sei delle viterbesi) ed ha vinto tutte e tre le trasferte disputate finora.

 

Un’avversaria ostica, già affrontata dalle viterbesi nel corso del precampionato in un torneo organizzato proprio dalla società siciliana. Defensor e Maddalena Vision si affrontarono nella seconda gara e ci fu la vittoria delle padrone di casa, un risultato che il quintetto di Carlo Scaramuccia proverà a ribaltare in questa occasione.

 

Da battere ci sarà un gruppo che, guidato in panchina da Piero Musumeci, può contare su elementi di grande valore ed affidabilità a cominciare dalla straniera, la lettone Julita Bungaite, che sta realizzando 10,7 punti e cattura 7 rimbalzi di media a partita, garantendo solidità in entrambe le metà campo. In un team che distribuisce molto i minuti e le responsabilità in attacco, l’unica altra giocatrice in doppia cifra media per i punti è la ex gialloblù Giulia Manzotti (10,3 punti e quasi 4 rimbalzi) ma si avvicinano molto a quota 10 anche l’esperta lunga Elena Riccardi (9,7 con 7,3 rimbalzi) e la guardia Elettra Ferretti (9,3). Il quintetto è completato di solito dalla play Ileana Aleo mentre dalla panchina escono soprattutto Marta Verona, Costanza Verona e l’altra ex viterbese Giorgia Ermito, tutte giocatrici in grado di portare un contributo solido alla causa della Maddalena Vision.

 

Per la Defensor c’è ancora qualche dubbio riguardo le convocate e sarà decisiva la rifinitura del venerdì sera per arrivare alla lista definitiva. Ci sarà di sicuro Roksana Yordanova anche se in settimana la giocatrice bulgara ha dovuto fare i conti con qualche guaio fisico che l’ha costretta a rallentare molto i ritmi di lavoro. Buone notizie invece per Bassani che ha recuperato una buona condizione fisica e potrebbe tornare regolarmente a disposizione dell’allenatore. La palla a due verrà alzata alle 19 e la coppia arbitrale sarà formata da Rebecca Di Marco di San Giovanni Teatino (CH) e Giorgia Di Luzio di Pescara.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.