Viterbese a Piacenza per concedere il bis

0

 

VITERBO – Dici Piacenza e pensi “Viterbese Campione d’Italia”. Un piacevole ricordo, non c’è che dire, quello legato alla squadra emiliana, che però quest’oggi dovrà lasciare inevitabilmente e doverosamente spazio al presente;

un presente di caratura senza dubbio superiore rispetto alla scorsa stagione, che vedrà i gialloblù scendere in campo allo stadio “Leonardo Garilli” di Piacenza (ore 18.30) in occasione del primo turno infrasettimanale di Lega Pro.

La Viterbese, reduce dal successo al cardiopalma ottenuto domenica contro il Racing Roma, arriva all’appuntamento odierno con il vento in poppa e con l’entusiasmo di chi, dopo aver infranto il tabù vittoria, è pronto a giocarsi a viso aperto e senza pressioni una sfida che, in ogni caso, potrebbe già essere in grado di dire se la squadra di Cornacchini può realmente ambire ad essere una delle principali protagoniste del girone A di Lega Pro.

Il Piacenza, di contro, forte di una tradizione che lo ha visto calcare ben altri palcoscenici, riceverà i gialloblù dopo il poco convincente pareggio ottenuto in casa del Renate, deciso a risalire immediatamente la china per non perdere troppo terreno dal vertice della classifica.

Per una sfida che si preannuncia vivace e aperta ad ogni pronostico mister Cornacchini dovrebbe apportare alcune modifiche alla formazione abituale, un po’ perché obbligato dagli infortuni (Mallus è rimasto a casa insieme a Diop), un po’ per far rifiatare qualcuno in vista dell’impegno di domenica contro il Prato.

Schierata secondo un probabile 3-4-3, la Viterbese dovrebbe dunque presentarsi con Iannarilli in porta, mentre la difesa a tre dovrebbe essere formata da Celiento, Scardala e Dierna. Il centrocampo vedrà la presenza di Pandolfi, Cuffa, Cruciani e Varutti, mentre il tridente offensivo sarà presumibilmente formato da Neglia, Invernizzi e Bernardo.

Arbitrerà l’incontro il signor Davide Curti di Milano, coadiuvato dagli assistenti Alfio Conti di Acireale e Carmelo De Pasquale di Barcellona Pozzo di Gotto.

Massimiliano Chindemi

Giornata n. 4

14/09/2016 18:30

Olbia-Pro Piacenza

14:30

Racing Club Roma-Renate

14:30

Como-Livorno

16:30

Alessandria-Arezzo

Carrarese-Prato

Cremonese-Giana Erminio

Piacenza-Viterbese

Robur Siena-Lupa Roma

Pistoiese-Pontedera

20:30

Tuttocuoio-Lucchese

20:30

 

CLASSIFICA

Punti

G

V

N

S

GF

GS

DR

1

Alessandria

9

3

3

0

0

5

1

4

2

Arezzo

7

3

2

1

0

7

4

3

3

Cremonese

7

3

2

1

0

6

4

2

4

Giana Erminio

6

3

2

0

1

5

5

0

5

Livorno

6

3

2

0

1

3

3

0

6

Viterbese Castrense

5

3

1

2

0

3

1

2

7

Tuttocuoio

5

3

1

2

0

4

3

1

8

Piacenza

5

3

1

2

0

5

4

1

9

Como (-1)

4

2

1

1

0

5

3

2

10

Renate

4

3

1

1

1

5

5

0

11

Pro Piacenza

3

3

1

0

2

4

5

-1

12

Racing Club Roma

3

3

1

0

2

2

4

-2

13

Olbia

2

3

0

2

1

3

4

-1

14

Pontedera (-1)

2

2

0

2

0

1

1

0

15

Pistoiese

2

3

0

2

1

5

6

-1

16

Prato

2

3

0

2

1

4

5

-1

17

Lucchese

2

3

0

2

1

3

4

-1

18

Lupa Roma

1

3

0

1

2

5

7

-2

19

Robur Siena

1

3

0

1

2

3

5

-2

20

Carrarese

0

3

0

0

3

2

6

-4

 

Giornata n. 5

18/09/2016 14:30

Como-Robur Siena

Livorno-Lucchese

Lupa Roma-Olbia

Renate-Pro Piacenza

Viterbese-Prato

Pontedera-Racing Club Roma

16:30

Arezzo-Tuttocuoio

18:30

Carrarese-Cremonese

18:30

Piacenza-Alessandria

18:30

Giana Erminio-Pistoiese

20:30

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.