Vitorchiano, un fine settimana pieno di turisti

0

VITORCHIANO – Grazie anche alle condizioni meteorologiche, pienamente primaverili, nell’ultimo fine settimana si è registrata una massiccia presenza di turisti a Vitorchiano, che si conferma come uno dei maggiori poli di attrazione di tutta la provincia di Viterbo.

 

Visitatori da ogni parte d’Italia hanno ammirato il borgo medioevale con le sue chiese, gli antichi palazzi e i caratteristici vicoli, raggiungendo anche il belvedere con il Moai, dove l’amministrazione comunale ha realizzato un’attrezzata area di sosta per i camper, da cui si gode di una splendida veduta del centro storico e della rupe su cui sorge.

 

Questo inizio di primavera fa ben sperare per la stagione turistica, soprattutto in vista degli importanti eventi in programma a Vitorchiano a partire dal prossimo mese, con i festeggiamenti del patrono San Michele Arcangelo, e costituisce sicuramente un buon viatico per tutte le attività operanti nel settore turistico e quelle ad esso collegate: ristorazione, accoglienza, vendita souvenir ecc. Dal Comune non si può fare altro che evidenziare come tutto questo sia una dimostrazione del lavoro di “ripulitura” del nome e dell’immagine di Vitorchiano portato avanti dall’amministrazione Olivieri. L’esatto contrario, purtroppo, di quanto negli ultimi cinque anni hanno fatto l’ex sindaco e la solita minoranza, con le sue sterili polemiche e gli inutili servizi di “Striscia la Notizia”, nonché alcuni nuovi “politicanti” privi di idee e contenuti e che vorrebbero addirittura eliminare l’area camper, nonostante questa si sia rivelata utilissima (specialmente nel recente periodo pasquale) per i turisti che arrivano in numero sempre maggiore.

 

Un ringraziamento speciale dal Comune, per questo splendido risultato che deve essere visto come il punto di partenza, spetta alla Pro Loco e a tutte le altre associazioni il cui impegno è prezioso e fondamentale per la vita del paese e per il suo buon nome, un paese accogliente, pronto e capace di mostrare tutte le sue bellezze e potenzialità.

 

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.