etruria

ACQUAPENDENTE – Il Grotte Santo Stefano può festeggiare ufficialmente la salvezza con due giornate di anticipo. Chiamata a rincorrere la vittoria come unico risultato utile, la formazione aquesiana per mezz’ora non riesce impensierire una difesa ospite attenta e tatticamente intelligente. Ed alla prima ripartenza utile Scorzoso punisce i locali.

La Virtus si aggrappa alla qualità delle sue principali individualità Che non tradiscono. Prima Zammarchi e poi Pacifici ribaltano il match per merito anche e soprattutto di coloro che sono chiamati a fare da collante tra centrocampo ed attacco. Su tutti Pelosi (magistrale il cross-preparazione rete vantaggio), ed a corollario Bigerna e Bacchi che cercano con intraprendenza ma inutilmente di superare Gasbarri dalla distanza. Con attenzione e, soprattutto, senza angosce i ragazzi di Celestini si riportano in vantaggio nella ripresa. Bravi in sedici minuti a finalizzare al 100% le due occasioni create.

Encomobiale e bella a vedersi nella costruzione gioco, la Virtus non finalizza le sei occasioni creatisi all’interno di una fase di interdizione ospite non proprio impeccabile. Al 16° Crisanti inventa, Zammarchi crea un prezioso assist per Pacifici il cui tiro viene bloccato da Gasbarri. Mentre al 20° ed al 32° Zammarchi e Goretti calciano alte due punizioni. Minuto 38° ed ecco lo splendido lancio di Keita, conclusione di Crisanti ed ancora miracolo di Gasbarri. Al 39 stacco di testa di Ciuchini deviato in angolo dal difensore Burla ed a cinque minuti dalla fine soluzione ottima di Pacifici di poco fuori.

La sempre più flebile speranza di accedere ai play-out (quattro punti da recuperare all’ASDPOL Fulgor Tuscania in due partite non sono onestamente cosa semplice), passerà ora per la trasferta di Canepina. In programma Domenica 13 Maggio alle ore 11.00. Avversario al “Rosario Palozzi” una locale ASD uscita sconfitta per 1-0 dal terreno di gioco del GSD Pianoscarano 1949. E oramai stabilmente posizionata nelle zone medie della graduatoria.

2 VIRTUS ACQUAPENDENTE: Alberelli, Cecconi (34° st Kitabou), Iallov Amadou, Uderzo, Goretti, Pagliacci (24° st Ciuchini), Crisanti, Bigerna (32° st Pelosi), Lorenzo Pacifici, Zmmarchi, Bacchi (31° st Pinzi). A DISPOSIZIONE: Montagnoli. DIRIGENTI ACCOMPAGNATORI: Luigi Maccari – Alfredo Dionisi

3 ASD GROTTE SANTO STEFANO CALCIO 2013: Gasbarri, Ciatoni, Burla, Materazzo, Ciccolo, Renzani, Ceccarelli (4° st Girardo), Scorzoso, Friggi (44° st Tommaso Pacifici), Belella (24° st Bacchio), Rempicci (40° st Petriacca). A DISPOSIZIONE: Sega, Prestinzi. ALLENATORE: Celestini

ARBITRO: Andrea Santilli della Sezione di Rieti

MARCATORI: 26° st Scorzoso (GS), 39° pt Zammarchi (VA), 45° pt Pacifici (VA), 13° st Renzani (GS), 29° st Materazzo (GS)

NOTE: Ammoniti 31° pt Goretti (VA), 34° st Ciatoni (GS), 7° st Pelosi (VA), 11° st Zammarchi (GS)

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email