Si rafforza il rapporto tra Comune di Bagnoregio e il Civita Institute attraverso la firma di un protocollo d’intesa che fissa una roadmap di collaborazioni. La firma, apposta lo scorso tre novembre dal sindaco di Bagnoregio Luca Profili e dal presidente del consiglio d’amministrazione del Civita Institute Nancy Josephson, segna un momento storico per il borgo di Civita.

“Il Civita Institute – dichiara il sindaco Profili – rappresenta una risorsa al servizio del territorio. L’esperienza iniziata da Astra Zarina ha segnato la storia del nostro borgo ed è stata fondamentale per sviluppare anche sul territorio la consapevolezza dei caratteri di unicità e straordinarietà che abbiamo il dovere di continuare a conservare e valorizzare. L’accordo recentemente siglato restituisce slancio e forza a questa preziosa collaborazione e porterà nel territorio studenti che sapranno, con i loro lavori, fornire dati e conoscenze preziose nel bellissimo e delicatissimo lavoro di tutela che siamo chiamati a concretizzare giorno dopo giorno”.

“Il Consiglio d’amministrazione del Civita Institute desidera esprimere il suo profondo apprezzamento al sindaco Luca Profili per la sua leadership, amicizia, e pensiero visionario sul futuro di questo paese che il Civita Institute chiama casa: Civita di Bagnoregio”. Queste le parole del presidente Nancy Josephson.

Il memorandum prende le mosse dalla responsabilità del Comune di valorizzare, mantenere e promuovere la sostenibilità fisica e culturale di Civita di Bagnoregio e la missione progettuale e di ricerca del Civita Institute volta a promuovere una comprensione multidisciplinare della rilevanza contemporanea di Civita. Un protocollo che si muove nel segno del lavoro iniziato sul territorio da Astra Zarina negli anni Settanta e che ha portato a Civita l’esperienza di tanti giovani e appassionati studenti statunitensi.

Nel documento viene evidenziata la vitale continuazione dell’eredità di Astra Zarina come professoressa, architetto e ideatrice dell’Istituto Civita. L’obiettivo è quello di promuovere lo scambio di idee, competenze e lavoro creativo per l’avanzamento della conoscenza e la promozione del turismo educativo. Sono previsti futuri accordi su attività congiunte di comune interesse a Civita di Bagnoregio e dintorni.

Riconoscendo gli obiettivi reciproci di preservare, proteggere e sostenere Civita di Bagnoregio, Comune e Civita Institute si impegnano a creare le condizioni ottimali per il continuo di studi orientati alla conservazione storica, architettura, urbanistica, design, arte e allo sviluppo di attività professionali correlate. Il Civita Institute nello specifico avrà un ruolo strategico nella promozione del turismo educativo attraverso la sua biblioteca e archivio fotografico, il suo programma di borse di studio e i suoi programmi educativi, tutti con sede a Civita.