Un equipaggio integrato dell’associazione prenderà il via il 18 e 19 aprile al porto di Civitavecchia in occasione dei festeggiamenti dedicati alla Santa Patrona

 

SuperAbile Viterbo al Palio Marinaro di Santa Fermina. Un equipaggio integrato dell’associazione prenderà il via il 18 e 19 aprile al porto di Civitavecchia in occasione dei festeggiamenti dedicati alla Santa Patrona.

 

L’associazione ASD Mare Nostrum 2000, infatti, nell’ambito dei festeggiamenti dedicati alla Santa Patrona, per i giorni 18 e 19 aprile organizzerà il 41° Palio Marinaro di Santa Fermina tra i nuovi rioni storici di Civitavecchia per le categorie Junior e Senior maschile e femminile, nonché il 12° Palio Marinaro dei “Tre Porti” tra le marinerie di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta open agli approdi del litorale Toscano, Campano e Laziale. La categoria Junior è riservata agli Istituti Scolastici IIS Stendhal, IIS “G. Marconi”, Liceo Scientifico “Galileo Galilei” Civitavecchia e S. Marinella, IIS Luigi Calamatta e IIS Via Dell’immacolata P.A. Guglielmotti, nell’ambito del progetto “Il canottaggio contro l’abbandono sportivo precoce”. Sempre domenica 19 aprile è in programma anche il “Torneo di Calciobalilla” per finalità benefiche. L’Associazione ASD Mare Nostrum 2000, intanto, informa che sono aperte le iscrizioni nella categoria Senior per la partecipazione al Palio Marinaro di Santa Fermina edizione 2020, sia ad equipaggi femminili che maschili composti da quattro rematori ed il timoniere in rappresentanza del proprio Rione di appartenenza.

L’invito è rivolto in particolare ai comitati di quartiere, alle palestre, alle società ed associazioni sportive, ai gruppi scout nonché alle parrocchie della diocesi di Civitavecchia, al fine di dare corso ad una reale rappresentanza di atleti appartenenti ai Nuovi Rioni Storici di Civitavecchia (San Gordiano, Campo dell’Oro, Cisterna Faro, San Liborio, Centro Storico, Pirgo, Aurelia e Pantano.

 

“Siamo onorati dell’invito – afferma Alfredo Boldorini, presidente dell’Associazione SuperAbile Viterbo –, tra l’altro ad un evento che ha una doppia valenza sia sul piano socio-educativo che sul fronte della partecipazione. essendo inserito proprio nei festeggiamenti patronali della Citta di Civitavecchia. Noi participeremo con entusiamo e gratitudine, con Fabio Coscia, che sarà il nostro referente per la manifestazione. Ringraziamo di questo l’Associazione ASD Mare Nostrum 2000, in particolare il presidente Sandro Calderai e l’Associazione Amici della Darsena Romana del presidente Nino Testa con cui siamo in collaborazione da tempo ormai”.