Un successo il primo open day a Bolsena dei Milites Gaudium Phoenicis, l’associazione che promuove e diffonde la cultura e la tradizione della musica e del tamburo medievali. Tanti i bolsenesi e i turisti presenti nella cittadina che hanno assistito alla sfilata pomeridiana nelle vie del centro e allo spettacolo serale, con la partecipazione del Gruppo Musici Sbandieratori di Civita Castellana e dei Musici città di Gallese. “L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Bolsena e dalla Pro loco Bolsena, si è svolta il 4 settembre e ha avuto un riscontro di pubblico oltre le aspettative – dichiarano i Milites Gaudium Phoenicis -.

L’open day, il primo per la nostra associazione, sarà un appuntamento a cadenza annuale che ha l’obiettivo di avvicinare le persone alla musica e al tamburo medievali. In molte regioni, associazioni ed enti sono impegnati nell’organizzare eventi, spettacoli e giornate di studio per far conoscere un antico patrimonio di tradizioni e cultura. Nella Tuscia, stiamo facendo rete con realtà simili alla nostra, per creare interesse attorno a questo affascinante mondo”. Milites Gaudium Phoenicis protagonisti anche all’Agosto Stronconese. “Abbiamo preso parte alla nona edizione del Trofeo del Tamburino tra le mura, nel comune di Stroncone – concludono i giovani dell’associazione -.

Una bellissima esperienza di crescita e confronto che ci ha visto insieme ad altri gruppi di tamburini”.