BOMARZO – Dopo la fortunata edizione dello scorso anno è tornata a Bomarzo nella splendida cornice di Palazzo Orsini la XIV edizione di Tuscia Deliziosa, festa dei sapori e dell’arte.

Dall’ 8 all’ 11 dicembre, quattro giorni per promuovere il Made in Tuscia, e degustare prodotti di eccellenza e biologici come vino, miele, pasta artigianale, formaggi, salumi, prodotti senza glutine, alta pasticceria, creme di nocciola, confetture, gelatine e deliziosi dolci di natale. Dodici le aziende del settore enogastronomico tra cui Il Pane senza grane di Anna Cimarra, Gusto Piacere e Sapore srl di Mario Di Gregorio, Azienda Agricola Sambuco di Laura Nocera, Antico Granaio Poppi Gaudenzi di Alessandra De Simone, La Bottega degli Orsini, Azienda Agricola Monchini di Antonio Monchini, Azienda Agricola Fanti di Dario Fanti, Frantoio Tuscus di Giampaolo Sodano, Il Miele degli Etruschi, Pasticceria Dolcissima di Marta Agulli, Enoteca Bacco di Romolo Passini, Podere Grecchi, Cooperativa sociale O.R.T.O.

Inoltre, uno spazio tutto dedicato al Biscotto di San Anselmo a cura della Proloco di Bomarzo e al Palio di San Anselmo in onore del quale è stato riaperto il Museo del Palio che sarà possibile visitare all’interno di Palazzo Orsini. Presente anche Prociv Bomarzo con uno stand dedicato alla vendita del cuore di cioccolato a favore di Telethon.

Nel piano inferiore, nelle suggestive taverne di Palazzo Orsini, una mostra mercato di artigianato artistico, dove è possibile trovare originali idee regalo per le imminenti festività natalizie: deliziosi bijoux interamente realizzati a mano, lavori di ricamo, uncinetto, saponi con essenze naturali, patchwork, creazioni in feltro, originali alberi di natale realizzati in ceramica, in legno, con la lana, candele artistiche ed altro ancora. Ricco anche il calendario degli eventi, è in programma per oggi pomeriggio alle ore 17 un interessante intervista a Salvatore Fosci, giovane bomarzese conosciuto per aver riportato alla luce la Piramide, sarà intervistato da Laura Ciulli con l’intervento dello storico Sigfrido Hobel, a cura dell’Ass.ne A&B di Bomarzo. Domani Festa dell’Olio a partire dalle ore 11.00 a cura del Frantoio Tuscus di Vetralla di Giampaolo Sodano e poi a mezzogiorno Oil Brunch, per degustare piatti tipici del territorio come la zuppa di ceci e castagne, l’acqua cotta, formaggi della Tuscia il tutto condito con olio extra vergine di oliva 100% olio italiano. La kermesse si concluderà domenica 11 con uno spettacolo di musica e teatro Incantemus, a cura della Compagnia I Commediari di Bomarzo e il Coro Voci di Marte. Un weekend all’insegna dei sapori, dell’arte e del divertimento. Tuscia Deliziosa dall’8 all’11 dicembre degustazioni e mostra mercato a Palazzo Orsini, apertura al pubblico dalla ore 10 alle 19.

La manifestazione è a cura del Comune di Bomarzo, con il patrocinio dalla Regione Lazio, Provincia e Camera di Commercio di Viterbo. Si ringrazia Confartigianato imprese di Viterbo per la preziosa collaborazione. Info: www.comune.bomarzo.vt.it

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email