Domenica 9 Dicembre si disputerà a Canino il 1^ Cicloraduno Mountain bike “Sulle Orme dei Briganti”. All’interno del calendario eventi previsti dalla 58^ Sagra dell’Olivo di Canino, il Gruppo Ciclistico di Canino a.s.d., in collaborazione con la Pro Loco, ha realizzato un evento di grande fascino per gli appassionati di questa disciplina.

Il percorso cittadino e campestre di circa 40 Km con un dislivello complessivo di 450 metri si articolerà tra le vie del paese e le suggestive campagne della Maremma. Ai primi 100 iscritti verrà donato un pacco gara contenente una bottiglietta di olio extra vergine d’oliva dell’Oleificio Sociale Cooperativo di Canino, un integratore per sportivi offerto dal Negozio “Bike Point” di Reziere Ciuffi e una T-shirt offerta dalla Banca BCC di Canino. I tre Team più numerosi si aggiudicheranno un cesto natalizio.

I ciclisti potranno usufruire della possibilità di parcheggio davanti al Joe Bar in Via del Vallone, 3 dove si effettueranno iscrizioni e partenza. L’arrivo sarà festeggiato con un mega party nel parcheggio dell’Arancera offerto dalla Carrozzeria Maceroni.

Il Gruppo Ciclistico di Canino si conferma una presenza importante sul territorio per la diffusione della cultura sportiva e, nella stagione in corso, si è aggiudicato il primo posto nel Campionato Provinciale CSI Viterbo MTB-XC, il secondo posto nel Campionato Regionale CSI Lazio MTB-XC e il terzo posto nel Circuito MTB Maremma Tosco Laziale. L’organizzazione, il percorso e la promozione dell’evento sono stati curati dai tesserarti Ippolito Paolini, Andrea Austini e Alessandro Tortolini.

Si ringraziano gli sponsor ufficiali dell’evento: l’Oleificio Sociale Cooperativo di Canino, Bike Point di Reziere Ciuffi, la Pizzeria Lo Zodiaco, il Bar Mauro e il Joe Bar. Alla premiazione saranno presenti il campione ciclistico Stefano Colagè, la Sindaca Lina Novelli, il delegato allo Sport Fosco Bachini, il Presidente della Proloco di Canino Angelo Bachini.

Inoltre, si ringraziano anticipatamente l’Amministrazione comunale, la Protezione Civile, la Croce Rossa, i Carabinieri e i Vigili Urbani per la collaborazione che da sempre dimostrano nei confronti degli eventi realizzati.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email