«Egregio Signor Prefetto, Le scrivo come presidente del Bio-distretto della via Amerina e delle Forre che comprende i territori dei comuni di Orte, Gallese, Vasanello, Vignanello, Vallerano, Canepina, Fabrica di Roma, Corchiano, Civita Castellana, Nepi, Castel sant’Elia, Faleria e Calcata,…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteRoma-Viterbo, TrasportiAmo: «Nuovo Orario di Servizio fermo. Come mai?»  
Articolo successivoTarquinia, bollicine di vantaggi per la community di #iocomprotarquinia