VITERBO – Non solo Misure di Prevenzione e DASPO. Gli uomini della Polizia di Stato della Divisione Anticrimine della Questura sono riusciti a rintracciare un anziano che aveva smarrito il portafogli ed a riconsegnarglielo con tutto il denaro all’interno. L’episodio si è verificato giorni scorsi quando una guardia di custodia, in servizio presso l’A.U.S.L. di Viterbo, ha rinvenuto il portafoglio contenente 1500 euro e lo ha affidato alla Questura per la consegna al proprietario.

 

L’attività degli uomini dell’Anticrimine, che hanno immediatamente esaminato il contenuto avvedendosi che all’interno oltre al denaro vi erano anche documenti, non è stata semplicissima: infatti l’uomo, un settantaseienne di Viterbo per qualche giorno è risultato irreperibile. Ma i poliziotti non si sono persi d’animo, continuando nella ricerca per più giorni riuscendo poi a raggiungerlo.

 

Rintracciato, l’uomo, si è presentato alla Questura di Viterbo e, quando gli è stato riconsegnato il portafoglio con 1500 euro, si è commosso ed ha ripetutamente ringraziato i poliziotti elogiando tutta la Polizia di Stato ed evidenziando la sua gratitudine per il senso del dovere dimostrato nell’occasione. Si allega riproduzione fotografica.

 

piccola

Commenta con il tuo account Facebook