Carabinieri

I Carabinieri della stazione di Bagnoregio unitamente ai Carabinieri forestali di Lubriano per la loro specificità di competenza, hanno eseguito ieri una perquisizione domiciliare e presso i luoghi riconducibili ad un agricoltore già pregiudicato, alla ricerca di prove sul fatto che infastidiva tramite comportamenti seviziosi gli ovocaprini di un agricoltore vicino, cosi come denunciato.

Effettivamente dalla perquisizione effettuata venivano rinvenuti dispositivi acustici, idonei a creare danno agli animali, ma veniva scoperta dai Carabinieri anche una serra di canapa indiana con all’interno tre piante, a venivano trovati anche 375 grammi di marijuana oltre al materiale per il confezionamento.

L’agricoltore veniva quindi arrestato dai carabinieri e posto a disposizione del tribunale di Viterbo